Torta salata ma non troppo

Fa ancora caldo e la voglia di stare all’aria aperta è ancora tanta… l’aperitivo della sera, un momento di relax in terrazzo bevendo qualcosa di fresco e respirando un po’ dopo le corse della giornata, scampagnate nel week end, pic nic e grigliate con gli amici dove tutti portano qualcosa e si condivide ancora un’aria di vacanza e spensieratezza… tutte splendide occasioni per gustare la ricetta salva gusto e spensieratezza che vi propongo oggi!

Mi salva in tutte queste occasioni ed è ideale anche per l’ufficio: la torta salata!

Oggi ve la propongo con gli ultimi pomodorini di stagione e i primi ottimi spinacini freschi. Leggete un po’ qui…

Torta salata con pomodorini dolci e spinacini
1 confezione di pasta brisee
1 confezione di ricotta
2 cucchiai di pan grattato
1 uovo
12 pomodorini
2 manciate di spinacini
3 scalogni
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaini di zucchero
Sale
Olio d’oliva
Prezzemolo fresco

Pomodorini dolci al forno
Tagliate in 2 i pomodorini
Tagliate in 4 gli scalogni
Tagliate in 2 lo spicchio d’aglio
Mescolate tutto con olio, sale e 2 cucchiaini di zucchero.
Distribuite su una teglia
15 minuti forno ventilato a 180 gradi e ultimi 5 minuti grill

Farcia per la torta
Nel frattempo mescolate la ricotta con gli spinacini crudi lavati e spezzati con le mani, il pangrattato, l’uovo e un pizzico di sale.
Disponete la pasta brisee su carta forno in una tortiera e distribuite la farcia.

Quando i pomodorini sono pronti toglieteli dal forno e distribuiteli sopra aiutandovi con un cucchiaio.
In forno statico a 180 gradi 20 minuti e grill gli ultimi 5. Appoggiate la teglia nel ripiano più basso così la base si cuoce bene.

Fuori dal forno lasciate raffreddare e guarnite con foglie di prezzemolo fresco.

Provate! La dolcezza dei pomodori e la freschezza del prezzemolo conquisteranno tutti e la prossima volta ne dovrete preparare 2!

A martedì prossimo

Rispondi