Z come ZUCCAAA!!!

Inizia con l’ultima lettera dell’alfabeto ma è una regina! Sicuramente rientra di diritto nella mia personale top 10 in cucina.

Dall’antipasto al dolce è un ingrediente che se piace è semplicemente irresistibile.

Ricordo ancora la mia nonna che amava tenermi in cucina come aiutante e cuoceva la zucca in forno con la stagnola e me la dava per merenda con olio e sale ancora tiepida… un signor cartoccio pieno di gusto e amore.
Vi propongo una ricetta semplice da personalizzare quando impiattate.

Cremosa di zucca

Dosi per 3 persone
Mezza zucca grande privata dei semi
Due fette di pane raffermo
Una foglia d’alloro
Uno scalogno
Uno spicchio d’aglio
Noce moscata in polvere
Sale
Olio
Mandorle con la buccia
Prezzemolo
Semi di papavero

Tagliate la zucca a pezzettoni. Mettetela in forno in una teglia con un dito d’acqua a 180 gradi per 30 minuti circa.

A metà cottura girate le fette e aggiungete acqua se serve.
Una volta lessata la zucca lasciatela raffreddare.
Togliete la buccia.
Schiacciate la polpa con la forchetta.

In una pentola fonda mettete lo scalogno tagliato in 4, l’aglio, la foglia d’alloro, un goccio di olio di semi e un po’ di noce moscata in polvere a piacere.
Dopo 2 minuti unite la zucca e acqua calda il doppio dell’altezza.
Salate e lasciate cuocere 15 minuti.
Togliete la foglia d’alloro.
Unite il pane raffermo a pezzettoni e un po’ di olio d’oliva.
Frullate tutto.
Servite tiepido con mandorle tritate, prezzemolo fresco e semi di papavero.

Vi consiglio di farne in grande quantità da congelare perchè è tempo di zucche buone ed è un jolly da usare per tante preparazioni.

Avete segnato ‘comprare zucca?’ Fatelo subito. Provate!

A martedì prossimo

Un incontro perfetto: riso basmati e profumi dell’orto

Adoro gli orti di casa e la campagna. Il profumo dei pomodori mi ricorda quando da bambina mia nonna mi rimbrottava perchè li staccavo dalle 3 piantine che aveva in orto e me li mangiavo così… non ho il pollice verde, ma mi piace circondarmi di piante aromatiche e cerco di acquistare prodotti a km 0 e comunque seguendo molto la stagionalità.

Avevo a disposizione verdure freschissime e in casa il riso non manca mai.

Un connubio perfetto per un piatto unico facile, veloce e goloso da servire caldo o tiepido anche preparato in anticipo.
Ecco la ricetta. Provate!

Ingredienti per 3 persone

6 tazzine di riso basmati
Carota a rondelle
Scalogno tagliato grossolanamente
Spicchio d’aglio pelato e tagliato in 2
1 Melanzana piccola tagliata a cubetti piccoli
2 Melanzane piccole viola tagliate in 2 per lungo
2 peperoni gialli piccoli lavati privati dei semi e tagliati larghi per lungo
10 pomodorini tagliati in 4
Sale
Olio di semi
2 rametti di rosmarino
Basilico fresco

Lessate il riso in abbondante acqua salata e scolatelo.
In forno mettete tutte le verdure tagliate come indicato con sale e un filo d’olio in una pirofila a 180 gradi per 15 minuti circa
A metà cottura mescolate e mettete il grill.
Togliete l’aglio e il rosmarino

In ogni piatto mettete un po’ di riso e le verdure miste e guarnite con foglie di basilico fresco.

Uso poche pentole. Amo le preparazioni semplici.

Mi piace tantissimo abbinare verdure e cereali in un piatto unico e trovo che una bella pirofila in forno di verdure fresche lavate e tagliate ci faccia risparmiare moltissimo tempo in cucina.
Provate. Fatemi sapere. Aspetto foto e commenti.

A martedì prossimo

Ehi guarda chi c’è in cucina! LaSbozz!

Ciao a tutti!

Sono Stefania LaSbozz sono una persona curiosa che ama la creatività anche in cucina.

Non sono tecnica e non ho nessuna pretesa di esserlo. Amo improvvisare con quello che c’è in frigo e in dispensa e di solito non peso nulla.

Ogni martedì pubblicherò in questo spazio idee, immagini, ricette e curiosità su quello che mi piace mangiare e preparare per le persone che amo sempre con uno spirito rilassato, ironico e libero.

Per me la cucina è amore e una forma di meditazione che ci permette di condividere energie positive con gli altri.

Copiate, prendete spunto, modificate quello che leggete qui e mettete voi stessi nel piatto.

Ne sarò davvero felice!

Non è martedì ma… non posso lasciarvi senza una prima velocissima idea in cucina.

Adoro gli ingredienti passepartout come i fichi e la ricotta che si prestano a preparazioni dall’antipasto al dolce. Sono ottimi anche così al naturale. Così vi propongo una ricetta jolly molto fresca da preparare in anticipo o all’ultimo minuto da gustare piacevolmente da soli o con i nostri graditi ospiti.

Delizia fresca di fichi e ricotta

Ingredienti a persona
1 fico maturo
3 cucchiai di ricotta vaccina
Qualche foglia di menta
Scorza di limone

In una coppetta mescolare 3 cucchiai di ricotta
Togliere la buccia al fico, tagliarlo in 4 parti e adagiarlo sulla ricotta
Lavare e asciugare delicatamente le foglie di menta e disporle a piacimento
Lavare un limone bio e ricavare delle striscioline sottili di scorza (solo parte gialla)

Provate. Provate. Provate.

A martedì