IL SALONE DI REBECCA – Come far durare l’abbronzatura?

Buongiorno bellezze! Siamo nel pieno delle ferie, tutti in modalità relax attivata!
Non potevo, però, mancare nel darvi un consiglio semplice ma efficacie per far durare a lungo la vostra abbronzatura!

Dalla mia galleria fotografica!


Le frequenti esposizioni al sole non solo ispessiscono la pelle, la rendono anche spenta e accentuano le rughe.


Cosa possiamo fare quindi per mantenere viso e corpo in salute anche da “cotti al sole”?


La soluzione è lo SCRUB.


Sia per il viso che per il corpo, è fondamentale aiutare la pelle a rigenerarsi. Questo non vi deve spaventare: lo scrub non cancella l’abbronzatura, anzi, la esalta e prepara la pelle ad una nuova esposizione al sole, in quanto elimina le cellule morte – combattendo così secchezza e screpolature – e riattiva la circolazione, accelerando il processo di rinnovamento cellulare!
Perciò, una o due volte alla settimana vi invito a prendervi un momento per questa coccola!


Ciò che vi raccomando è: NON UTILIZZATE I PRODOTTI PER IL CORPO SUL VOSTRO VISO . La pelle del viso é delicata e va rispettata, trattandola con prodotti specifici in base al tipo di pelle (secca, grassa, mista, normale). Il corpo, invece, ha bisogno di componenti un po’ più abrasive.

Se avete in previsione anche una sola giornata al mare per ferragosto, fate oggi uno scrub su tutto il corpo e fatemi sapere come vi siete trovate!!


Come utilizzare lo scrub?


♡ Sul viso, dopo la detersione e dopo aver applicato il tonico, é il momento perfetto per un massaggio leggero con un prodotto esfoliante. Insisti sulle zone più grasse ed evita il contorno occhi.
Una volta sciacquato, applica un SIERO o una CREMA IDRATANTE.


♡ Sul corpo, prima della doccia, effettua un massaggio con un prodotto esfoliante. Il massaggio va fatto dal basso verso l’alto, dalle estremità verso il cuore, per riattivare la circolazione sanguigna. Inumidisci la pelle e massaggia ancora un po’ prima di sciacquare.
Dopo la doccia idrata la pelle con un prodotto specifico!


Buon sole a tutti!


E se invece vi trovate in un paesaggio di montagna, con la Spa, approfittatene per concedervi una coccola da parte di un professionista!

Al prossimo mercoledì

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Come godersi il rientro dalle vacanze?!

Buongiorno bellezze!!

Oggi vi do alcuni consigli per rendere il più accogliente possibile il vostro rientro dalle vacanze!


Le ferie sono fantastiche ed essenziali! È facile, però, dopo una o due settimane di relax, aperitivi e cene in riva al mare, orari sregolati – e chi più ne ha più ne metta – farsi prendere dal post vacation blues, il calo del tono dell’umore dovuto alla ripresa della routine.


É altrettanto normale, vedere la propria pelle spenta e opaca, dopo alcuni giorni dagli ultimi bagni di sole.

Come si può rimediare a tutto ciò?

Beh, è semplice: prendendosi cura di sé!!


Quindi, oltre ad una bella manicure (anche fai-da-te), e ad una maschera idratante e rigenerante per i capelli, è molto importante aiutare la pelle a ripristinare una buona idratazione ed esfoliarla per renderla luminosa e distesa!

Penso che anche voi, come me, abbiate il pensiero che sottoporvi ad un trattamento estetico vi faccia perdere l’abbronzatura.

Beh, vi garantisco che non è così, anzi, un peeling o lo scrub toglieranno il primo strato di cellule ormai “ben cotte” dal sole, e lascerà spazio alle nuove cellule. La vostra pelle risplenderà!

Parlo sia del viso che del corpo. Fatevi ovviamente consigliare prodotti adatti al vostro tipo di pelle. In ogni caso, il focus deve essere su trattamenti idratanti e antiage, che vanno bene per tutti!


Inoltre, ritagliandovi questo spazio per una coccola tutta vostra, che sia in casa o in un centro benessere, il beneficio sarà doppio: anche la vostra mente ne uscirà rilassata e carica di pensieri positivi!!



Non dimenticatevi della beauty routine quotidiana (DETERGENTE/TONICO/SIERO/CREMA VISO), la pelle é un organo prezioso e costantemente esposto agli agenti atmosferici, quindi va protetto e curato ogni giorno.

Buona cura di voi e buone vacanze a che deve ancora viversele!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Look da vacanza

Il buongiorno oggi ve lo do dalla Sardegna!

Molte di voi saranno già in vacanza, altre forse stanno attendendo con ansia le tanto desiderate ferie!

Le mie sono iniziate da pochi giorni e già ho capito di aver portato via troppi trucchi. Per fortuna, nell’esubero, ho tutto ciò che mi serve!

Adoro la BB CREAM, idrata, uniforma l’incarnato e nutre a fondo!

La prima cosa che ho notato dopo la prima esposizione al sole é stata la pelle assetata. Mi stavo mettendo la BB CREAM, avevo preparato la solita dose, ma ho sentito subito che me ne serviva almeno il doppio..la pelle mi tirava e non l’avevo idratata adeguatamente prima del make-up. Così la sera, dopo aver rimosso il trucco, deterso il viso e nebulizzato il tonico (per leggere l’articolo dedicato http://blog.personalshopperglamour.it/il-salone-di-rebecca-viso-curato-grazie-ad-un-alleato-il-tonico/ ) ho massaggiato 3/4 gocce del mio SIERO DI BELLEZZA, e ho ripristinato l’idratazione della mia pelle!

Sto utilizzando il siero Uplift Beauty Oil della linea YOU•OLOGY di Younique, (lo uso da un anno e mezzo e già dopo tre settimane il mio viso era migliorato, sia come idratazione sia come segni di espressione ridotti).

Iris

Questo siero “magico” contiene il coenzimaCoQ10 che mantiene tonica e sostenuta la pelle, vitamine C ed E che svolgono una funzione antinvecchiamento e sostengono la produzione di collagene, estratto di cellule fogliari di Iris e lo squalano, il quale imita i naturali idratanti della pelle.

Ne bastano poche gocce abbinate ad un lieve massaggio.

È un olio leggero ma intenso, si assorbe rapidamente e non lascia senso di unto. Va applicato quotidianamente dopo la detersione e il tonico, lo consiglio la sera – per le pelli mature va bene applicarlo anche al mattino e lasciato assorbire prima di procedere col make-up!

Il Siero di bellezza lo trovate su http://ilsalonedirebecca.com.

Buone vacanze, al prossimo mercoledì!

IL SALONE DI REBECCA – Il Caolino

Buongiorno bellezze, oggi vi voglio presentare uno dei componenti più apprezzati nei trattamenti di bellezza del momento: sto parlando del CAOLINO.

Il caolino è una roccia detririca, costituita prevalentemente da kaolinite, un minerale delle argille ricco di alluminio. Il suo aspetto é terroso e tenero, mentre il suo colore varia dal bianco grigiastro alle sfumature del rosso, in base al grado di ossidazione del ferro che contiene.

Caolino.

Il caolino possiede tantissime proprietà curative e benefiche, tanto che già nell’antichità costituiva un rimedio a svariati disturbi.

Le funzioni principali sono assorbente, energizzante, antibatterica e antitossica: per questo viene fatto un uso esterno ma si può anche assumere per bocca.

Cava di caolino.

Il suo utilizzo non è prettamente cosmetico o medico, il caolino viene anche impiegato nel settore edilizio, nella produzione della carta patinata ed é il principale costituente di ceramiche e porcellane, ovviamemte nei diversi ambiti, il grado di purezza cambia. E cosa hanno in comune carta patinata e piatti? Di sicuro sono entrambi lisci e lucidi! . . . Proprio come sarà la tua pelle dopo un trattamento a base di caolino.

Carta patinata.

Porcellane.

I trattamenti che contengono caolino sono principalmente maschere viso, le quali sfruttano il potere cicatrizzante per combattere acne e brufoli, oppure composti destinati a diventare impacchi anticellulite.

Maschera bianca al caolino.

Io consiglio di acquistare trattamenti già confezionati, quindi dosati in quantità perfette e abbinate ad elementi idratanti per compensare l’alto potere assorbente del caolino puro.

Su ilsalonedirebecca.com, per esempio, trovate tre mascher viso conteneti caolino: parlo della maschera esfoliante, pensata per tutti i tipi di pelle, della maschera seboequilibrante, pensata per pelli miste o particolarmente impure e grasse, e della maschera nera perfezionante, per un’azione detossinante adatta a tutti i tipi di pelle. Consiglio un’applicazione a settimana per un buon mantenimento della pelle.

Maschera esfoliante.

Maschera seboequilibrante.

Maschera perfezionante.

Il caolino si trova facilmente in commercio ed è perfetto anche per la cura dei capelli.

Impacchi per corpo e capelli.

Vi lascio una ricettina “fai da te” che voglio assolutamente provare:

2 cucchiai di caolino (detto più comunemente argilla bianca)

1 cucchiaio di olio di cocco

1 cucchiaio di olio di jojoba.

Mescolare per ottenere una crema che va applicata sulla chioma bagnata e lasciata in posa 20 minuti. Al termine del tempo, fare lo shampoo.

Vi do appuntamento al prossimo mercoledì!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA _ Non-touring e beauty routine

L’ altro giorno sfogliavo una rivista in cerca di segreti di bellezza e mi sono imbattuta in una parola che, sono sincera, non avevo ancora sentito usare, nonostante sia entrata già nel 2015 nel vocabolario del makeup: parlo del NON-TOURING . Incuriosita sono andata ad approfondire e ho scoperto che si tratta di una tendenza a creare un effetto naturale di viso sano, grazie ad un utilizzo modico e mirato di alcuni prodotti che devono assolutamente essere presenti nel nostro beautycase. Il NON-TOURING è, in definitiva, un makeup leggero e luminoso, adatto alle esigenze delle più giovani studentesse e perfetto anche per chi al mattino esce di casa presto e a bisogno di ‘togliersi in fretta i segni del cuscino’ dalla faccia! Tutto ciò che vi serve per realizzarlo è un primer, ovvero un prodotto che vada a preparare il viso al makeup minimizzando pori rughe, si procede poi con la realizzazione di una base leggera con un fondotinta chiaro e luminoso e per finire una passata di blush rosato sugli zigomi. Con la tecnica del non-touring le protagoniste assolute sono le guance.

Io so che ora vi starete chiedendo che senso abbia passare sopra a tanto studio su come realizzare un ottimo CONTOURING ! Beh, che dire, il contouring è una tecnica professionale e ha a che vedere con il trucco correttivo e, se ne avete già sentito parlare, di sicuro sapete che si tratta di un gioco artistico, oserei dire di grande abilità nelle sue forme più evolute, in cui con chiari e scuri si va a dare tridimensionalità al viso, ridefinendo i volumi e correggendo eventuali difetti e asimmetrie.

Si era nel frattempo fatta avanti un’altra contrapposizione al contouring , lo STROBING, un trucco semplice come il non-touring,  basato però su una generosa quantità di illuminante, poco adatta a visi tondi, pelli grasse e non indicato nei periodi estivi in cui si suda molto, in quanto l’effetto di pelle bagnata che si vuole creare, tenderebbe ad esaspersi.

Trovo tutte queste tecniche davvero interessanti, perché come la moda segue andamenti e tendenze, così anche il makeup subisce l’influenza del momento e ricerca la novità.

Ma alla base di una buona resa di qualsiasi make up c’è una necessità imprescindibile: la BEAUTY ROUTINE , per dirla più ‘facile’, è fondamentale acquisire delle buone abitudini che hanno a che fare con la cura e il rispetto per la nostra pelle. Ogni stagione porta con sé cambiamenti, quindi necessità di adattamento repentino da parte del nostro organismo. Il freddo in particolar modo, é causa di disidratazione e deperimento della pelle di viso collo e mani, dal momento che provoca una vasocostrizione, impedendo così alle sostanze nutritive di arrivare agli strati più esterni dell’epidermide. È molto importante, dunque, riservarci ogni giorno un momento di coccola speciale per il nostro viso. Vi elenco qui di seguito i passaggi da seguire. I risultati saranno visibili da subito, perciò queste azioni diventeranno facilmente una sana abitudine .

1. Per prima cosa, la pelle va rigenerata con laiuto di uno scrub settimanale. Si tratta di una esfoliazione delicata della pelle che elimina le cellule morte e lascia spazio a nuove cellule più giovani e ben nutrite. Se siete creative potete realizzare degli ottimi scrubs fai da te, come ad esempio questo al miele:

mettete 2 cucchiai di miele di acacia in una ciotola, assieme a mezza tazza di zucchero di canna e 4 cucchiai di olio di cocco o di mandorla. Mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa ma ruvida. Spalmate sul viso e massaggiate, poi risciacquatebtutto con acqua tiepida. La pelle rimarrà morbida e assolutamente luminosa.

2. Come seconda azione, è bene idratare la pelle con una crema nutrienteda abbinare anche ad un siero che la capacita di penetrare gli strati piu profondi della pelle e da quindi una idratazione più completa e profonda. La crema idratante va massaggiata e picchiettata, perché così va a riattivare la circolazione sanguigna. Non dimenticatevi che la crema giorno va sempre scelta con un fattore protettivo anche d’inverno (SPF 20 o 30).

3. Il terzo passaggio è un velo di trucco. Sembra impossibile, ma un po’ di fondotinta ci aiuta non solo ad avere un colorito più sano, ma ci protegge pure la pelle dagli agenti esterni!

4. La quarta azione è la detersione del viso. A fine giornata davvero importante rimuovere tutte le tracce di trucco e di smog che si sono depositati sul nostro viso. Preferite un detergente specifico per il vostro tipo di pelle.

5. Il quinto passaggio prevede l’uso del tonico . È uno dei prodotti più sottovalutati, nonostante sia il più importante. Il tonico è una soluzione liquida in grado di ristabilire il giusto equilibrio del pH della pelle, inoltre elimina le ultime impurità rimaste sulla pelle e richiude i pori. Si versa qualche goccia su di un dischetto di cotone e si picchietta sul viso evitando il contorno occhi. Va scelto in base al tipo di pelle,  sceglietelo a base di alcol oli se avete una pelle particolarmente grassa, altrimenti preferito idratante e lenitivo.

6. L’ultima buona azione che mi sento di consigliare è una buona maschera idratante o detossinante, da fare anche a casa, una volta alla settimana.

Io vi consiglio di spendere qualche soldino e concedervi dei prodotti non troppo commerciali. Fatevi consigliare da professionisti come per esempio le vostre estetiste! (Io non compero nessun cosmetico al supermercato!per la mia pelle scelgo sempre la qualità abbinata alla spiegazione di un’esperta!)

Correte a prendervi cura della vostra pelle, così sarete pronte per le ‘chicche’ che vi svelerò la prossima settimana.

Manuela Rebecca