Natale: menu 5P infallibile! Per i bambini (ma lo vorrete tutti!!!)

Ci sono mille modi di vivere il Natale. Menu a non finire. E altrettanti consigli su come decorare la tavola. Sui regali da fare… qualche volta un turbine che ci trascina e ci porta via da quello che forse a Natale vorremmo davvero… l’atmosfera confortevole e rilassata!
Sicuramente dovremo intrattenerci in pubbliche relazioni con amici e parenti e la giusta atmosfera contribuiremo a crearla tutti. E se ci sono dei bambini e noi siamo i padroni di casa? Si sa che quando i bambini si sentono a loro agio anche i genitori si rilassano quindi il mio consiglio è quello di non stravolgere i gusti dei bambini a tavola e di puntare su pietanze semplici.

Potranno sempre venire a chiedere un assaggio alla tavola dei grandi e poi scappare subito a giocare dopo aver spazzolato il loro piatto in 5 minuti. Fanno così no?
E siccome loro finiscono in 5 minuti ma noi vogliamo goderci il pasto non fate mancare fogli, pennarelli, libricini da colorare, giochi con le carte, un cartone animato tra i classici o un film per bambini e dei comodi calzini antiscivolo per tutti.
Come avete capito io proporrei 2 menu: uno per gli adulti e uno per i bimbi. No… non sono impazzita e non lavorerete il doppio! Se vi va potrete adottare il menu dei bambini per tutti e l’idea che vi propongo si potrà preparare al 90% in anticipo.


Menù 5P infallibile
Patatine
– Pasticcio
– Polpette
– Polenta
– Pandoro/panettone

La spesa
– Patatine classiche
– Sfoglia per pasticcio
– Besciamella
– Trito per soffritto
– Macinato misto per ragu
– Concentrato di pomodoro
– Grana grattuggiato
– Vino bianco
– Macinato misto per polpette
– Pangrattato
– Passata di pomodoro
– Uova
– Farina
– Noce moscata
– Polenta gialla già pronta
– Spinacini crudi
– Pomodorini
– Salvia e rosmarino
– Panna spray
– Pandorini/panettoncini
– Cacao in polvere
– Biscotti a forma di stella o frolla sottile e stampino
-Cioccolatini colorati

1P Patatine: i bambini le amano. Basteranno delle scatole colorate e tovagliolini sgargianti per fare subito festa in tavola

2P Pasticcio: sapete che lo adoro ed è facile da preparare. Con uno stampino a forma di stella ricavate 2 stelle per commensale. I ritagli aggiungeteli agli strati interni del pasticcio.
Per il ragù in una padella scaldate dell’olio di semi e fate andare il soffritto per 5 minuti. Aggiungete il macinato, salate e grattate un po’ di noce moscata. Fate asciugare e rosolare e sfumate con il vino bianco. Fate asciugare bene e aggiungete dell’acqua calda (1 bicchiere) e 2 cucchiai di concentrato di pomodoro. Fate asciugare e aggiungete ancora acqua calda. Non lasciate il ragù troppo liquido. In 30 minuti mescolando di tanto in tanto è pronto.

Aggiungete la besciamella.

Ungete la teglia. Mettete un cucchiaio di composto sul fondo e fate gli strati (ricordatevi di mettere i ritagli di pasta avanzati dalle stelle). Ultimo strato: distribuite il composto. Mettete le stelle e sporcatele sopra e sotto sennò le punte non stanno giù e spolverizzate con il formaggio e un filo d’olio. 20 minuti in forno a 180 gradi più 5 minuti di grill finali.

Servite e decorate con 2 rametti di rosmarino,salvia e piccoli cubetti di pomodorino.

3P Polpette: prendete un guanto di lattice monouso se non volete sporcarvi le mani impastando. In una terrina mettete il macinato, un uovo, sale, noce moscata, 3 cucchiai di farina. Se dovesse essere ancora troppo bagnato aggiungete farina. Lavorate bene l’impasto. Lasciate riposare in frigo almeno 30 minuti. Ungete una teglia. Inumiditevi le mani con l’acqua. Formate tante piccole polpettine. Mettetele tutte nella teglia e mescolatele che si ungano. Cospargete di pangrattato e mescolate bene.

Passate in forno a 180 gradi in forno per 15 minuti. Fuori dal forno aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale, mescolate bene. Passate 5 minuti in forno.

4P Polenta: tagliate fette di 1 cm circa. Ritagliate a coltello dei piccoli alberi. Metteteli su carta forno. 180 gradi in forno grill 5 minuti. Cospargeteli di parmigiano prima di servire.

In ogni piatto mettete spinacini e pomodorini a cubetti sotto 4/5 polpettine e vicino un po’ di salsa con sopra l’alberello di polenta.

5P Pandoro o panettone: spolverate il piatto con il cacao. Mezzo pandorino, panna spray, cioccolatini colorati e biscottino a stella (frolla sottile e stampino 5 minuti in forno a 180 gradi o li comprate).

Tagliate in cima il panettoncino. Scavate e riempite con la panna. Decorate con cioccolatini colorati.

Io vedo già piccoli occhi pieni di stupore e panciotte piene…

Provate anche voi il menù 5P. Aspetto le vostre foto

A Martedì