IL SALONE DI REBECCA – Bellezza autentica

Buongiorno bellezze!
Ieri sera, dopo tanto tempo, ho guardato un film. Per rallegrare l’atmosfera malinconica data dalle vacanze che si stanno consumando giorno dopo giorno, ho scelto le sane risate che mi provoca ancora oggi il mio idolo dell’infanzia Adriano Celentano! Ho proposto ai miei uomini “IL BISBETICO DOMATO”.

E oggi non posso non spendere due parole per la bellissima Ornella Muti. Aveva 25 anni quando ha girato questo film e, a parte la bravura nell’interpretazione, ciò che ho notato durante tutto il film è stato il suo look naturale, sempre uguale ma bello da gustare in ogni scena.

Indossava abiti firmati da stilisti che ancor oggi sono garanzia di gusto e stile. Ciononostante, il suo viso é rimasto uguale per tutta la durata del film: ombretto marrone/tortora satinato steso su tutta la palpebra, e matita nera che faceva risaltare i suoi occhi verdi, labbra nude, capelli selvaggi, stop!

A questo punto mi domando: perché siamo arrivate a non sentirci mai adeguate alla situazione, andiamo in cerca di look sofisticati, a volte esageriamo con le quantità di makeup, distaccandoci da noi stesse?

Me lo chiedo proprio io che amo tantissimo truccarmi … ciò che ho capito guardando il film é che, possiamo scegliere di non curare il nostro look, oppure, al contrario, esasperare la ricerca di perfezione, ma ciò che emergerà, a qualsiasi livello, è quanto siamo a nostro agio con il nostro aspetto.

Quindi, partiamo da ciò che siamo, e proviamo ad amarci per come ci vediamo allo specchio al mattino, perchè ciò che le persone vedono di noi “al di fuori” è esattamente come ci sentiamo noi “da dentro”. A poco serve il make-up usato come copertura – il make-up va inteso come valore aggiunto ad una bellezza unica e inimitabile che ci caratterizza e differenzia l’un l’altra!



È un mercoledì riflessivo .



Manuela Rebecca