Un fiore raro per la mia pelle.

“La bellezza è negli occhi di chi guarda” dice una celebre frase, ed io nella completezza dei miei 41  mi vedo con occhi diversi da quando ho provato dei prodotti loreal-paris.
Vi sto parlando della linea “fiori rari”, una linea beauty perfetta per la pulizia quotidiana della pelle pensata nei formati per pelli secche o sensibili e normali e miste.
Una serie completa per la detersione  delicata nel rispetto del ph e per mantenere un viso luminoso, morbido e tonico.
Io ho provato tutta la gamma ed ho scelto il trattamento per pelli secche e sensibili che era più adatto a me.
Le salviette struccanti le ho sempre con me in borsa, sono comode, pratiche e con un profumo delicato, immancabili nel mio beauty quando viaggio.
Per tutti i giorni invece utilizzo prima il latte detergente per la pulizia a fondo ed infine il tonico per rinvigorire.
Ma il mio prodotto preferito di questa linea è senz’ombra di dubbio la crema struccante.
Per quel che mi riguarda è  il mio prodotto dell’anno.
La passo sulla pelle per la detersione con dei massaggi circolari fino a farla agire in profondità, il viso è da subito più nutrito, un vero e proprio toccasana dopo una giornata di lavoro.
Con un dischetto tolgo le rimanenze di trucco ed infine ne rimetto una piccola quantità come crema nutriente.
Provatela, non riuscirete a farne a meno!!!
Io faccio questi piccoli gesti la sera prima di andare a dormire e la mattina il mio viso è raggiante, il profumo dolce e delicato persistente sulla mia pelle.
Che aspettate? Correte a comperare questi prodotti eccezionali!!!
Consiglio di personalshopper!
Un bacio!
Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )

http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

Ancora pom pom?Questa volta borse! (Personalizzate)

Ebbene si…a distanza di più di un anno in cui li abbiamo visti protagonisti in varie occasioni, sembra che i pom pom non abbiano ancora stancato.
Dai sandali ai kaftani, dagli orecchini alle collane, nei portachiavi e nei bracciali!!!
Questa volta però mi volglio concentrare su un articolo molto ambito da noi donne in estate, la borsa da spiaggia!
Giusto l’altra sera parlavo con una mia cara amica che mi ha confessato di desiderare una bella borsa da spiaggia con i pom pom, aggiungendo di averla vista di un brand specifico ma ad un prezzo oltre il budget predisposto .
In effetti…quelle più belle hanno dei prezzi che probabilmente non valgono la spesa se consideriamo che l’anno prossimo la cambieremo.
Ma allora perché non crearla personalizzata la nostra borsa con i pom pom?
Il materiale è davvero semplice da trovare.
Vi consiglio di acquistare un bel cestello francese in paglia, è il modello più utilizzato.
Lo potete trovare in qualche mercato delle vostre città.
Per chi abita a Padova come me, al sabato durante il mercaro di  Prato della Valle c’è un ambulante che ha dei prodotti in paglia magnifici.
Il prezzo è intorno alle 20.00 €.
I pom pom si possono trovare su http://www.amazon.it prezzo circa 7 euro e poi munitevi di una pistola per colla a caldo e il gioco è fatto!
L’unica cosa che vi serve è  un po’di manualità e non scottatevi le dita con la colla mi raccomando.
Potete attaccare i vostri pom pom in ordine sparso in tutta la borsa, in fila lungo il bordo oppure a grappolo attaccati ad un cordoncino, insomma potete dare sfogo alla vostra fantasia.
In questo caso è  bella l’originalità, infatti potete aggiungere alla vostra borsa quello che desiderate, anche le vostre iniziali o delle patch colorate stile marino.
Insomma che aspettate a creare la vostra e a farmi vedere come l’avete fatta?
Buon lavoro!!!
Un bacio.

Caterina Pettenello Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) .

http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

image

image

image

“Fashion cocktail” un white party in un’oasi di benessere.

A volte le occasioni ti portano a scoprire dei posti nella tua città di cui nemmeno potevi immaginare l’esistenza ed io ho scoperto un’ Oasi di benessere nella mia bella Padova.
Ho avuto la fortuna di partecipare ad un evento con un’azienda Padovana che stimo moltissimo;
filippochiovato , un “white party” organizzato in un piccolo angolo di paradiso all’interno di
hotelgalileopadova , il tutto curato nei minimi dettagli per accogliere gli ospiti entusiasti di partecipare a questo momento di festa.
La location è isolaclub, gestita da Gigliola Peron, un welness space a misura d’uomo, tranquillo, accogliente  e con una Spa e un giardino impeccabili, mentre l’evento di cui vi sto parlando è “FASHION COCKTAIL” l’evento più glamour di Padova, dove moda, benessere e imprenditoria femminile si sono uniti per creare un perfetto party stile “Sex and the city”.
Dress code white per l’occasione, questa la richiesta di un gruppo di fantastiche donne che si sono ritrovate complici e amiche nell’organizzazione direi riuscitissima del “white party”.
Loro sono Patrizia Bonaventura coorganizzatrice,  Gigliola Peron titolare di Isola welness Space , Silvia Boldrin Chiovato titolare di “Maison Chiovato”, Costanza Lombardi, Daniela Reffo  Danielar bijoux, Silvia Marangon, Michela Piccolo di Ottica Supervisione, Cristiana Cartechini, Sabina, Valentina Palumbo, Francesca Storti di Bubino e Cristiana Barato, tutte unite dall’amore per il proprio lavoro che hanno presentato al meglio esponendolo tra candidi ombrelloni e divani bianchi in un giardino curato e  accompagnato da musica lounge e i profumi di Isola Wellness Space  rendendo partecipi tra un drink ed un altro tutti gli ospiti.
Io mi sono divertita, ho fatto shopping e mi sono rilassata,cosa potrebbe volere di più una donna?
Non mancate al prossimo appuntamento “glamour” io ci sarò!
Vi lascio le belle immagini che ho catturato….

Isola Wellness Space è la miglior location Glamour 2017 di Padova.

Un bacio grande.
Caterina Pettenello Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Un colore per l’estate “oro rosa”.

Care amiche,
L’estate è alle porte e già il mese di maggio ha fatto sentire i primi anticipi di questa stagione.
Mi sono trovata a pensare a quale poteva essere il mio colore ideale da sfoggiare e da consigliare alle mie clienti, che risaltasse la tintarella, illuminasse e desse una parvenza di novità anche al mio look quasi sempre total black.
Ho provato diverse  nuance ed ho optato per il color “oro rosa”, lo trovo stuzzicante e al tempo stesso chic, adatto anche alla mia fisicità non proprio slim.
Nelle foto mi vedete con un vestitino sopra il ginocchio di  http://m.zara.com, ma vi assicuro che questo colore si può facilmente trovare in vari negozi e di svariati brand.
Perfetto anche per un party  o per una cerimonia a metà pomeriggio abbinato ad accessori dello stesso colore, oppure in contrasto con l’oro bianco .
Vi lascio qualche foto con le mie proposte di abbinamento accessori e borse e mi raccomando, ricordatevi di brillare in qualsiasi occasione.
Un bacio.
Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

image

image

Un grazie particolare a Carlo Campi,  che mi ha dato qualche consiglio sulle foto anche a distanza.
http://www.carlocampi.com

Festa della mamma, i 10 pensierini low cost per una mamma “fashion – beauty victim”

La festa della mamma si avvicina e tutti i cuccioli, con complici i papà, non si faranno cogliere impreparati, presentandosi con un piccolo dono da far scartare alla propria mamma insieme al lavoretto confezionato a scuola o all’asilo.
Ma cosa piace ad una mamma fashion/beauty victim, cari papà che volete aiutare i bimbi nella ricerca di un pensierino per l’occasione ?!?!
Ho selezionato per voi dieci articoli low cost che saranno sicuramente graditi:

image

La “cera di cupra”
La mia crema del benessere, quando ho voglia di sentire la mia pelle nutrita è il mio rimedio.

image

image

“Bangles”
Coloratissimi, stupendi indossati per esaltare l’abbronzatura a contrasto con i Kaftani bianchi.

image

“Hawaianas”
Originalissime quelle di quest’anno in questa fantasia, disponibili anche in versione nera.

image

image

“Balsamo labbra”
In borsetta li ho entrambi.
Quello della “Just”quando ho le labbra secche, quello “Kiko” per un effetto labbra corpose.

image

“Calze a rete”
Tornate in auge per questa stagione primaverile.
Richieste anche in versione calzino da portare con le slip on!

image

“Smalto rosso”
Della marca “Inglot” aiuta a far traspirare e non indebolire l’unghia.

image

“Autoabbronzante”
Per le amanti della tintarella senza invecchiare la pelle.
Di “Douglas” aiuta a ravvivare l’incarnato in maniera omogenea.

image

image

“Fasce  per capelli”.
Utili in spiaggia soprattutto.
Da “H&M” e “Stradivarius” ne potete trovare di coloratissime.

image

image

image

“Braccialettini  Keep out”
Stilosissimi bracciali porta fortuna con un pendente a forma di ditale.

image

“La piastra elettrica da viaggio”
Amatissima e veloce sia per piastrare i capelli che per arricciarli.

Cari papà e piccoli bimbi…spero di esservi stata d’aiuto per un pensierino alla mamma.😘

Un abbraccio.
Caterina Pettenello Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )

http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

CUBA magica ❤

Qualche indumento nella valigia, senza pensare a cosa, la ricerca di libertà è  troppa e viaggiare per me è questo…spensieratezza e freedom.
La voglia di non pensare a cosa mettersi, anche se a voi che mi leggete sembrerà strano per il lavoro che svolgo.
Ma perché  a volte non è  bello anche così?
Con il capello incolto e selvaggio, le hawaianas ai piedi e la pelle arrossata sotto lo strato di creme e sabbia che ti lancia tuo figlio?
Ho vissuto dieci giorni così, sentendomi bellissima e appropriata in ogni luogo di Cuba.
Un mondo incantevole di colori, il ritmo nell’aria,  il sorriso e la spontaneità  delle persone sigillato nella mia mente.
I profumi, gli odori dei cibi, il frastuono  delle auto americane nella caotica Havana e l’intersecarsi di suoni, culture e religioni.
Il viaggio a Cuba per me è  stato magico, un risveglio dal torpore dell’inverno in Italia, un tuffo negli usi, costumi e tradizioni di un popolo che vive al ritmo del sole.
Arrivati dopo quasi 22 ore dalla partenza, stanchi e con la voglia di farci una doccia ci siamo ritrovati di fronte allo splendore della spiaggia di sabbia bianca e l’oceano azzurro di Varadero..
Beh…solo questo basta a farti capire quanto valga la pena viaggiare.
Poterlo fare è il dono più  grande che l’uomo possa avere.
Dopo aver trascorso una giornata di relax per ricaricarci abbiamo deciso che in fondo Cuba era bella, ma non solo per il mare e valeva la pena fare qualche giro per “annusarla” di più .
Qui la fortuna ci ha fatto conoscere Martin, la nostra guida locale, amante dei bambini, che ci ha fatto scoprire i segreti di Cuba e divertire il mio Tommy facendoci girare on the road con una Chevrolet rossa degli anni cinquanta.
La sensazione è stata bellissima, finestrini aperti, l’aria calda sulla faccia, le palme, le nuvole a diradare qualche raggio di sole e lassù sopra di noi il volo dell’ “aura tignosa”, tipico avvoltoio cubano.
Feste locali, colori caraibici, i carretti trainati dagli asini dei contadini che viaggiano ai bordi delle strade e tutta la calma che serve…
Questa è Cuba http://www.cuba-si.it racchiusa nei miei scatti fotografici…un ricordo che porterò sempre nel cuore.
Spero di farvi sognare..

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )

http://www.personalshopperglamour.it http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Due in uno…quando la borsetta è mini!

Per chi mi segue anche in instagram sa che qualche giorno fa ho provato un gloss colorato che mi ha fatto girare la testa😍.
Sto parlando di “Kiss e blush” di Yves Saint Laurent.
Non un semplice rossetto ma anche un blush per correggere il pallore o dare un po’di tono alle gote.
Ideale da portare nella minibag quando il beauty con tutti i trucchi non ci sta.
Io l’ho scelto in colore rosso fuoco per le labbra che sfumato in forma di blush nelle guance da all’incanto una colorazione molto luminosa e fresca.
Assolutamente pratico e da provare!
Ve lo consiglio!
Caterina Pettenello Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )

image

image

http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

“Le dudu” lancia la prima linea di scarpe glam!

Che Enrica Simonazzi fosse una tosta lo si era capito!
La sua fantasia aveva già sorpreso tutte le “fashion addicted “, me compresa con le sue clip decorative per scarpe.
Io non ho resistito a comperarne un paio argentate per una festa natalizia, assolutamente strepitose (e vi svelo un segreto, io non le metto solo nelle scarpe ma anche nei cappottini del mio chihuahua ).
Adesso Enrica mi ha lasciata a bocca aperta dopo avermi presentato la sua nuova linea di scarpe con un’emozione che non riusciva a trattenere per la felicità.

Il modello di lancio della linea “Shoes” ha un tacco da 10 cm è proposto nel colore oro chiaro ed avvolge dolcemente il piede
Ideata per una donna casual, estrosa e romantica, e per essere portate anche tutti i giorni
Realizzata da maestri artigiani marchigiani selezionando pellami rigorosamente italiani seguendo la filosofia del made in Italy
Le misure vanno dal 36 al 40
Il tacco è 10 cm
Prezzo € 135″

E ve lo dico io …sono strepitose per molte occasioni.
Immaginatele portate con un jeans a zampa, con una gonna a tubino ed un giubbino bikers o con calza a rete e gonna ampia.
Impossibile resistere ad acquistarne un paio.
Correte su http://www.ledudu.it

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

Per una cerimonia solo @rogervivier shoes!

Per una cerimonia speciale che scarpe scegliereste?
Io solo Roger Vivier in color argento o beige e strass applicati.
Abbinabili con diversi outfit e con un tacco assolutamente portabile per tutta la giornata.
Guardatele💙

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

Padova, uno sguardo ai negozi del centro!

Padova non è una città molto grande, ma il suo centro è affascinante, è  ricco di storia e di cultura, basti pensare alla cappella degli Scrovegni e alla nostra Università.
Chi ci viene per la prima volta si perde tra i suoi scorci, la bellezza delle sue piazze e i portici.
Proprio tra i suoi portici e le sue vie che si diramano hanno aperto e chiuso  svariati negozi segnando anche la storia di questa città veneta.
Il feedback è  sempre positivo quando le saracinesche si alzano, ma quando si abbassano per sempre?
L’umore è  sotto i tacchi se a chiudere sono volti conosciuti e “botteghe” che per chi in questa città ci è cresciuto erano dei punti di riferimento, o quando qualche azienda importante preferisce altre piazze venete per l’apertura dei suoi megastore supertrendy.
Peccato dico sempre tra me e me… Padova è una città che ha molto da offrire anche in termini di moda.
I padovani sono fashionisti, adorano vestire bene tanto quanto la buona cucina, il turismo non manca anche se potrebbe essere molto di più.
Il problema è che un breve sondaggio mi ha confermato che per trovare determinati brand (che Padova non offre) più spesso si preferiscono città  limitrofe come Venezia e Verona oppure ad un’ora di treno Firenze.
La colpa in piccola parte può  essere della crisi certo, ma non nascondiamoci solo dietro a questo quando si sa..il business della moda continua a fatturare milioni di euro.
Scaviamo invece tra l’esosità di chi i negozi li affitta chiedendo cifre astronomiche e infischiandosene se i locali resteranno chiusi…chiediamoci perché Padova pur essendo ricca di storia non viene visitata come la vicina Verona…
Moda e storia vanno di pari passo e convivono in due linee parallele che avanzano di pari passo.
Il turista ama il bello, passeggia tra le meraviglie storiche e in un clima di relax è invogliato all’acquisto.
Le grandi aziende aprono dove ci sono turismo e ricchezza e dove i comuni investono per il bene della propria città, questo è il segreto per far funzionare le città e chi crede ancora che fare shopping sia un ottimo terapeutico.
Per fortuna c’è  ancora chi con tenacia porta avanti la propria attività e ancora qualche azienda che crede a Padova come una piazza ricca e in cui investire.
Ma vi lascio con delle immagini di alcuni negozi che amo nella mia Padova, perché di persone che credono e mettono l’anima in quello che fanno!
I love fashion!
I love shopping!
I love Padova!

Caterina Pettenello Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )

http://www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

image

image

                  
              Tindaci ❤ ( Via Dante 17)

image

           Cappelletto (Via Borromeo 6)

image

        Borromeo 5 (Galleria Borromeo 5)

image

             Cucciolo (via S.Lucia 40)