Velvet style, non mettetelo in armadio!!!

image

image

Da piccola odiavo un vestito a coste larghe rosso che mia mamma mi faceva mettere.
Non mi dilettava la forma, ma ricordo perfettamente quanto mi piaceva la sensazione mentre le mie mani scivolavano sul tessuto.
Il suono della parola è  più intenso se pronunciato in inglese “velvet”, lo trovo affascinante , adoro e ci sono ancora più  affezionata perché mi ricorda un mensile stupendo che purtroppo oggi non esiste più “Velvet” di Michela Gattermayer.
Ho aspettato ogni inizio mese con fremito per acquistare questo mensile di cui conservo ancora gelosamente il numero uno.
Comunque, veniamo a noi, lo so, siamo a fine stagione, dovrei scrivere di cose nuove, fresche, tendenti alla primavera estate…e poi così  tanto è  stato scritto su questo tessuto nella fw 2016-17 da fashionblogger, mensili di moda e riviste settimanali che ormai ne avrete a sazietà !!!
È  che il velluto in questa stagione ha avuto un così  grande impatto ed è  stato abbinato in così tanti contesti che non mi immagino senza nella mia primavera/estate.
Io stessa ho comperato parecchi capi e accessori in ogni declinazione colore, anche se la mia preferita è  stata il color cipria!!
E poi care amiche diciamolo, ma tutti gli accessori invernali leggermente scollati, le sottovestine in velluto e i sandali non sono stupendi anche indossati sulla pelle nuda e con il colore ambrato?
Immaginatevi ad una festa in una serata estiva con il vostro abitino velvet morbido, bretella sottile color cipria,  sandalo abbinato ed una cascata di collane total black glossi e perlescenti!
Impossibile non guardarvi, Impossibile non indossarlo anche per la bella stagione!
Non chiudetelo nel vostro guardaroba insieme agli abiti invernali, ma reinventatelo per nuovi outfit e sbizzarritevi.
Se vi va, mandatemi qualche foto.
Un bacio.

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) www.personalshopperglamour.it

image

image

image

Carlo Campi, il fotografo delle fashionblogger! Un umbro milanese!!!

Certe volte i social ti riservano delle sorprese stranissime e inaspettate; la mia per il 2016 è  stata quella di conoscere Carlo Campi<“Pitti moda prima”  nella bella Firenze in cui entrambi eravamo presenti.
Qualche chiacchiera in cui mi ha confidato il suo desiderio di vivere a Milano capitale della moda italiana
e degli scatti che mi ha voluto fare, nonostante la mia reticenza.
Si perché Carlo è per antonomasia il fotografo più  apprezzato dalle fashionblogger!
(Ed io fashionblogger non mi sento, ma una personalshopper con un blog a seguito 😄)
Tra i suoi scatti, nomi famosi come Francesca Focarini, Francesca Venturini, Martina Favaro, Valeria Arizzi e non solo, molte altre e a queste non vuole fermarsi perché  Carlo ha un occhio particolare e la temperanza perfetta di un vero professionista e la giusta sensibilità per cogliere i particolari in ogni suo scatto.
Quando Carlo mi ha fatto vedere tutti i suoi lavori, anche con un’attenta autocritica e senza sentirsi arrivato nonostante la sua grande professionalità ho acconsentito a farmi fare un piccolo servizio fotografico che è rimasto il ricordo delle ore trascorse insieme.
Per me è  stata una bella sorpresa, mi sono sentita per qualche istante  una “fashionblogger”, ma la cosa più  bella sono stati i sorrisi che mi ha strappato con la sua simpatia.
Vi lascio di seguito gli scatti che Carlo Campi mi ha fatto e aggiungo un sorriso ringraziando, per essere riuscito a farmi sentire importante per qualche attimo. Enjoi and smile.

Caterina Pettenello Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) www.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Collane, portate a fianco è meglio.

Carissime amiche,
In quanti modi avete pensato di portare le vostre collane?
Beh di modi e misure ce ne sono infiniti, ma a me ora piacciono le collane lunghissime e in questo periodo ne ho usate di molto particolari , create da una ragazza Padovana di cui vi ho già  parlato “la Barbs”.
Lei ne realizza a mano di strepitose e in grado di valorizzare i vostri abiti per ogni occasione.
Io e una mia amica del cuore, Imma abbiamo pensato…e  perché  non portarle in modo diverso?
Perché  solo a pendant nella parte anteriore e invece non a tracolla come se avessimo una piccola borsetta?
Ed ecco lì, detto fatto le collane della Barbs messe a tracolla insieme in più  colori.
Ovviamente potete farlo con altre collane lunghe,basta solo avere un po- di fantasia.!
Sbizzarritevi!!!

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
Www.personalshopperglamour.it

image

                   

image

                    Ph. Carlo Campi

Benedetta Bruzziches, la semplicità che incanta!

Ho incontrato una persona speciale e qualcosa mi porta a pensare che davvero non sia terrena… ma proveniente da un mondo parallelo.
Alta, sorridente, formosa e bella, tanto bella, con un sorriso che incanta.

image

L’ho incontrata per caso, grazie ad Emanuela, durante la fashion week milanese.
Sto parlando di Benedetta Bruzziches, titolare dell’omonima azienda di borse che produce e  che dà lavoro all’intero paese in cui abita, Caprarola (Viterbo)

www.benedettabruzziches.com

Io voglio descrivere queste ore in sua compagnia come un esperienza di vita, perché apostrofarle come un evento moda/mondano non le darebbe la giusta importanza.
Di un evento ci si può  anche dimenticare, mentre un esperienza di vita resta nell’anima.

image

E Benedetta Bruzziches è  rimasta nella mia, anche se in questa giornata infinite sono state le persone che l’hanno avvicinata, per chiedere di lei, del suo lavoro e di come riesce avere tutta la passione che sprigiona e che è  tangibile anche nelle sue creazioni.
Sempre disponibile, con la felicità per il suo lavoro scritta in ogni suo sguardo ha risposto con garbo a tutti i suoi ospiti.

image

Nulla lasciato al caso in uno “Spazio Riva” totalmente in penombra, con le sue meravigliose borse magicamente sospese in un intercalare di fili di bava e con movimenti sinuosi  in perfetta armonia marina.

image

image

image

image

image

Per i suoi ospiti Benedetta ha riservato un trattamento speciale, io ho percepito il suo messaggio come una descrizione del suo stile, del suo vivere quotidiano.
I biscotti fatti dalla “mamma chef “, il legame della sua terra e della sua famiglia il made in Italy, i camerieri e il suo abito in perfetto indian style, il percorso costruito in India e che l’hanno portata fino ad oggi e a quello che ha creato.
La musica, che scatena il cuore e la passione, che ci dà palpiti e sentimenti che ci aiuta a vivere e del vivere a cogliere i momenti e a farli nostri.

image

buzziches_fototipi_milano_23

image

 

image

Un percorso di sensi, quello creato da Benedetta durante la presentazione della sia nuova collezione spring /summer 2017.
E i sensi erano tutti perfettamente intersecati tra di loro, olfatto, udito, gusto, vista e tatto uniti in un connubio di poesia e bellezza.
La poesia sono le borse di Benedetta che definisco versi per gli occhi .
Speciali, la madre di Benedetta  stessa dice che le sue borse escono già  piene della sua essenza.
Le mie preferite le clutch matelassè con chiusura con “little hand”.
Ma davvero non saprei quali scegliere tanto sono particolari ed estrose.
Impossibile non desiderare toccare, anche se con un briciolo di timidezza per non rovinare la scenografia desiderata e costruita da Benedetta.

image

 

image

Questa è stata la mia esperienza con “lei”, un momento tutto mio, in cui non è  servito parlare tanto per capire chi è e  cosa fa .
Tutto intorno a quest’artigiana parla di com’è e di quanto amore ci mette.
Così ho voluto descrivere la “mia” Benedetta Bruzziches.
Semplicemente  unica.

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) www.personalshopperglamour.it

Ph. Emanuela  Contran ❤
       Fototipi Studio

Gucci flat….solo per stilosi!

La prima volta che le ho viste indossate ero a Cortina e mi sono rimaste così  impresse perché a portarle era una persona stilosissima!
Un conte completamente vestito di color cammello con pantalone alla zuava , calzino in lana mohair e cappello da alpino con pins ton su ton.
Vi siete fatte un idea del personaggio?
Chiunque vestito così sarebbe potuto apparire ridicolo, invece lui era impeccabile, come impeccabili le slipper in pelliccia di Gucci che portava ai piedi, color testa di moro e quelle due  fibbie dorate inconfondibili.

image

Da li di tempo ne è  passato ed io sono sempre rimasta nel limbo del mi piace oppure no.
Oggi che questa flat l’ho vista indossata ad altre persone, uomini e donne  e tutte con un carisma particolare dico che il mio limbo è  diventato convinzione!
Si mi piacciono, ma solo indossate da chi ha una certa disinvoltura e da chi le abbina in modo estroso, insomma da chi osa!
Vi lascio la mia selezione!
Un abbraccio.

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) www.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Perché gli occhi sono lo specchio dell’anima….Federica Berardelli!

È  proprio vero..gli occhi sono lo specchio dell’anima , quante cose vedono ,quante ne custodiscono e l’idea di Federica Berardelli di metterli in ogni sua borsa  in collaborazione con la jewelry designer Flaminia Barosini secondo me è  vincente.

image

    
     ©2016 All right reserved FOTOTIPI

image

    
     ©2016 All right reserved FOTOTIPI

image

    
      ©2016 All right reserved FOTOTIPI
                Ph : Emanuela Contran
                        (Fototipi studio)

Ho deciso di andarla a conoscere al White la scorsa settimana, per toccare con mano le sue creazioni uniche e vedere la collezione proposta per la ss 2017.

image

    
     ©2016 All right reserved FOTOTIPI
              Ph:Emanuela Contran
                   ( Fototipi studio )

Federica è  una creativa brillante e carismatica , le borse realizzate la rappresentano e parlano di lei e delle sue scelte stilistiche alla perfezione.
Sorridente ha accolto me e Emanuela (Fototipi studio ) nel suo corner space e ci ha raccontato di lei ,della sua città  Roma e di come la nuova collezione estiva da lei disegnata ed esposta al White sia stata parte di un momento positivo della sua vita.
Lo ha definito un momento di risoluzione dei problemi,  le borse sono molto nitide, pulite ed incisive contrariamente alla collezione fw 2016 in cui anche la scelta dei pellami rispecchiavano la turbolenza interiore del suo animo.
Federica mi ha davvero molto colpita anche per la minuziosità in cui mi ha raccontato il prodotto sempre con il
sorriso e l’allegria di chi è  soddisfatta del proprio lavoro anche con le difficoltà che comporta.

image

     ©2016 All right reserved FOTOTIPI

image

     ©2016 All right reserved FOTOTIPI
              Ph:Emanuela Contran
                   ( Fototipi studio )

La passione per quello che si fa viene in primis , quella sta alla base di ogni successo e l’ispirazione data da ciò  che si vive è  importantissima.
La collezione ss2017 è  tutta da vedere e toccare, realizzata come sempre dal 2011 ad oggi in pellami pregiati ,il dettaglio  che mi ha colpito in questa nuova collezione è  la doppia tracolla, una sport chic a fascia larga e dettagli etnici, e l’altra in catena più elegante.
Entrambe si possono staccare anche se a me piacciono insieme a sottolineare la grinta che ho trovato nel prodotto ma anche in Federica Berardelli.
I colori sono i blu prussia, i rossi carminio con una punta di bruciato e il cammello con una punta di liquirizia e altri selezionati ,tutti con occhi differenti a contrasto.
Una collezione meravigliosa!!
Tutta da acquistare!

image

image

 
     ©2016 All right reserved FOTOTIPI
             Ph:Emanuela Contran
                   ( Fototipi studio )

Caterina Pettenello
Personal Shopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
www.personalshopperglamour.it

Federica Berardelli
www.federicaberardelli.com

Tutte le foto che vedete in questo articolo sono realizzate da Emanuela Contran ( Fototipi studio )
Fototipi.it/studio

San andres Milano…la sfilata dall’ultima fila.

Perché barare….non ero in prima fila ma in ultima…😂😂😂 e sono sgattaiolata da dietro un tendone nero con la mia fotografa e amica Emanuela…che invece eravamo invitate ad un altro evento.
La musica era così bella e dava una gran carica..che era impossibile non essere presi dalla voglia di spiare…..
Io e Emanuela ci siamo guardate negli occhi ,abbiamo scostato la tenda nera che suddivideva i due brand….e via….furtivamente  sedute in terza fila ci siamo godute lo spettacolo.

image

Le vibrazioni sono quelle dell’anima e del cuore per la collezione “springsummer” 2017 di Andrès Caballero, “Morena de mi corason”,

modelle, con abiti coloratissimi e adornati da pietre preziose accompagnate ad inizio sfilata dalla musica dei”mariachi”.

image

Il mio cuore batte..esaltato dalla passione messa dallo stilista nel creare l’ambiente perfetto a proporre le sue incantevoli creazioni.
Colori scintillanti ,rosa ,azzurri e cuori stampati in gonne e abiti simili ad ex voto.
Insomma un tripudio di colori…in una scenografia impattante!
Per un momento mi era sembrato di vedere sfilare Frida Khalo con l’amore del suo corason. ..Antonio Riveira! 😮

image

image

image

Beh…vi lascio delle immagini…di questa sfilata stupenda…non le mie…perché  io ero in ultima fila😄 ma c’ero…in prima fila c’era Paola Marella!!!
Comunque  anche dalla terza fila non si vede niente male😝.

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) www.personalshopperglamour.it

image

image

image

image

image

Il giallo d’inverno…

Il giallo è  un colore che mi mette di buon umore. ..per questo motivo provare questa nuova realizzazione in ecologico…made in Italy  e realizzata totalmente a mano…mi ha strappato un sorriso anche se oggi l’età  avanza:)😂😂….

image

image

image

Grazie per questo mini shooting nel giorno del mio compleanno…in uno dei posti più  belli di Padova😍
Un palazzo storico in via Eremitani.
Un piccolo terrazzino che da sui cortili interni delle case d’epoca Padovane.
Un luogo incantevole.

Un abbraccio.

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 ) www.personalshopperglamour.it

Clutch ….perfette sempre!

Ciao a tutte,
Per chi non le avesse ancora provate o acquistate,ve lo volevo dire…sono perfette in ogni occasione!
Con Jeans e snickers, con tubino e tacco, con camicia ,maxigonna e ballerina.
Ecco a voi una selezione delle mie preferite e quelle che sceglierei per i miei acquisti.
Un bacio.

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Voi che ne pensate?
Non sono strepitose?

Caterina Pettenello
Personalshopper e fashionblogger per brand emergenti ( ma non solo 😜 )
Www.personalshopperglamour.it