IL SALONE DI REBECCA – Manicure natalizia…cosa scegli?

Buongiorno bellezze e buon mercoledì! È tempo di pensare alle vostre unghiette a tema natalizio. Oggi quindi vi do qualche spunto.

Vi piacciono le unghie molto elaborate, con applicazioni di strass e disegni, oppure siete per il classico e sempre raffinato colore a tinta unita?

Io sulle mie mani non mi stacco più di tanto dal monocolore, il mio massimo sono dei pois o dei brillantini, su una o due unghie.

Originale l’effetto ispirato ai maglioni di lana intrecciata!

L’anno scorso per la prima volta ho acquistato uno smalto rosso metallizzato per Natale, e ho realizzato la mia manicure (semipermanente), con orgoglio: non avevo mai osato il rosso, visto che non è uno dei miei colori preferiti. Il fatto è che, il giorno della Vigilia ho fatto shopping e per il mio outfit natalizio ho scelto una camicetta rosa antico, che poco “ci azzeccava” con il colore rosso.

Natale 2018.

Quindi quest’anno starò attenta a scegliere colori neutri, che stiano bene con qualsiasi idea mi venga il giorno di Natale!

Vi lascio qui di seguito le tendenze per le festività 2019.

Inizio con le proposte di Betina Goldstein, nail artist che collabora con varie aziende di moda e lavora con editoriali di riviste, influenzando molto le tendenze del momento.

La sua idea più stavagante é stata questa, qui di seguito:

Una bella novità é costituita dal colore verde bosco, che si gioca la scena col bianco perla.

Lanciata da J.Lo.
Anche il blu é una buona idea!

Ed ora chiamate la vostra nail artist e date sfogo alla creatività!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – COCCOLE FOR X-MAS!

Buon mercoledì mie care bellezze!! Mancano 21 giorni a Natale e immagino vogliate evitare di ritrovarvi alla Vigilia con i regalini per le vostre amiche e sorelle ancora da pensare..

Perciò oggi vi voglio dare alcuni spunti interessanti per fare dei regali originali e soprattutto utili. A me piace molto l’idea di regalare l’occasione di un momento di coccola per sé stesse, quindi vi propongo delle composizioni che abbinino trattamenti per viso o corpo a tisane, biscottini, infusi.

Potete acquistare dei prodotti uguali, ma con profumazioni diverse, così potete accontentare i gusti di tutte e distribuirli tra i vari cestini regalo. Facilmente trovate anche dei set da 3 rossetti/ombretti/matite occhi o labbra, venduti con una percentuale di sconto, da poter dividere anche queste tra i vari cestini di bellezza!

Vi consiglio di mettere uno o più elementi che non deperiscono come i cosmetici, ad esempio una fascetta per capelli, un asciugamano, una beauty blender (se non sapete cos’è andate a leggere il mio articolo dedicato http://blog.personalshopperglamour.it/cosa-queste-beauty-blender/).

Per le più intraprendenti suggerisco una ricettina fai-da-te. Vi servono:

☆SALE GROSSO O ZUCCHERO DI CANNA (lo zucchero è più delicato sulla pelle)

☆OLIO DI MANDORLE

☆OLIO ESSENZIALE a piacere

☆ VASETTI DI VETRO

Mescolate 1 dose di sale con 2 dosi di olio di mandorle e aggiungete qualche goccia di olio essenziale fino ad ottenere un composto omogeneo e granuloso. A questo punto riempite i vasetti e date sfogo alla creatività per decorarli!!

Farete un figurone!

Matitone ESFOLIANTE labbra e Balsano labbra Younique, li trovate su http://www.ilsalonedirebecca.com

Buona attesa!!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – It’s cold outside!

Buongiorno bellezze e buon mercoledì!
Avete cominciato anche voi ad avere le labbra e le mani tendenzialmente secche?

Qui nel Veneto lunedì sembrava primavera, c’erano 20° all’ora di pranzo e … ‘tac’ che lo sbalzo di temperatura ha messo in difficoltà la nostra pelle!

Quindi che si fa?!?

Sicuramente bevendo molta acqua, nelle prime ore della giornata e soprattutto a piccoli sorsi, riusciamo a mantenere una buona idratazione generale. È, però, necessario munirsi di balsamo labbra e crema mani da tenere sempre in borsetta, per avere sempre mani di fata e labbra da baciare! Oltre al freddo, il riscaldamento negli ambienti come uffici e negozi, ma anche nelle nostre case, tende a seccare molto l’aria, mettendo in difficoltà l’idratazione della pelle.

La soluzione, quindi, per mantenere le labbra sempre morbide e ben esfoliate, è stendere più volte durante il giorno uno strato di burrocacao. Vi consiglio, inoltre, di fare un leggero scrub alla bocca , una volta a settimana, per rimuovere dalle labbra le cellule morte: il rimedio più semplice ed economico consiste nel miscelare un cucchiaino di miele con dello zucchero, massaggiare sulle labbra e rimuovere i residui.

Lo stesso trattamento lo potete applicare anche sulle mani, aumentando di qualche cucchiaino la dose e, volendo, aggiungendovi anche un po’ di olio di oliva.

Vi do un ultimo consiglio da attuare prima di una cena: esfoliate le labbra con anticipo e stendete uno strato generoso di balsamo labbra, come fosse un impacco, e lasciate in posa affinché si assorba. Subito prima di terminare il look col rossetto, tamponate l’eccesso di balsamo labbra con una salviettina e sentite che morbidezza!! Il rossetto vi durerà a lungo e, in caso dobbiate indossare rossetti mat, non seccheranno le vostre labbra!!

E non dimenticatevi, in tutto questo, di prendervi un momento di relax tutto vostro : gioverà molto al vostro benessere e renderà più efficaci i trattamenti di bellezza!


Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Black Friday is Coming to town

Si sta avvicinando una delle giornate più attese dell’anno, soprattutto da noi donne. É il giorno dello shopping per eccellenza, in cui diamo aria al portafogli poiché siamo più predisposte a spendere: parlo del “venerdì nero”, quello che gli Americani hanno chiamato Black Friday!

Perché ve ne parlo?! Perchè non si tratta dei saldi di fine stagione, dove rischiamo di trovare a prezzi vantaggiosi anche collezioni di stagioni passate, bensì è un giorno di sconti pazzeschi sugli articoli delle collezioni attuali e a questo proposito vi do qualche consiglio sugli acquisti!

Non prima di avervi raccontato un po’ di storia. Il Venerdì nero, da qualche decennio in America sta registrando numeri da capogiro. Si tratta del giorno che apre le danze agli acquisti natalizi, e cade sempre il venerdì successivo al giorno del Ringraziamento – che a sua volta si festeggia il quarto giovedì di novembre. I negozianti propongono sconti imperdibili e pare che questo predisponga allo shopping, che di trasforma in follia compulsiva, risse e talvolta finisce con l’arresto di qualche compratore assatanato! Ovviamente questo ed altro accade in America, e non solo nei film!

Ma da che idea parte la scelta del BLACK? C’è chi sostiene che si riferisca alla penna usata nei registri contabili per segnare in conti “in positivo” – rossa per i conti in negativo. Allo stesso tempo però, sempre il nero è il colore che meglio identifica il traffico e la congestione bei negozi che si verifica in questo particolare giorno dell’anno.

E siccome Younique, ovvero l’azienda che produce il make up che trovate nel mio shop online ilsalonedirebecca.com è Americana, ama le donne e le conosce bene, ogni anno ci regala non UNO, ma NOVE giorni di festa in cui si possono acquistare dei set a prezzi irresistibili!

Saranno dei set composti da prodotti bestseller e/o limited edition, e ogni anno, grazie a questa festa prolungata, accade la magia che fa rischiare il black-out, per la fretta di aggiudicarsi il proprio set! Il mio invito è ad americanizzarci un po’, tra il 22 e il 30 novembre (queste sono le giornate che Younique destina al Black Friday), e ad essere generose: in questi giorni potrete acquistare abbastanza make up da soddisfare tutte le vostre amiche a Natale, arriverà tutto con il sacchettino regalo!

E non dimenticatevi di voi stesse – io non mi dimentico mai di comperare qualcosa anche per me!!

Se trovate disponibilità nei negozi, fate scorta dei prodotti che più utilizzate, ma soprattutto azzardate qualche acquisto insolito, un colore di rossetto che vi attrae ma che a prezzo pieno non i fidereste di acquistare per paura di lasciarlo nuovo e inutilizzato . . . A me succede spesso che ciò che compero per “scommessa” o per desiderio di possedere, poi diventa il rossetto o il vestito che adoro e che indosserei sempre!!

Strisciate le carte di credito con gusto e convinzione, c’è da essere impulsive nel BLACK FRIDAY!
Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Cena di lavoro. . .come mi trucco?!?

È di nuovo mercoledì! È già passato metà mese di novembre e io so che tante di voi sono in paranoia per la scelta del look più indicato per la tanto attesa, quanto temuta, cena aziendale!!

Mi sto quindi mettendo nei vostri panni per darvi i giusti tips da realizzare per arrivare preparate alla serata. Anche perché, se esagerate con la quantità di makeup, oppure sbagliate rossetto, sarete più esposte alle critiche dei colleghi. Oltretutto, non vorrete sembrare una persona molto diversa da quella che si presenta tutti i giorni in ufficio!?

Siccome a noi donne non piace che si parli male di noi, vi consiglio di iniziare già a cercare l’outfit destinato alla serata, per avere il tempo necessario per studiare il giusto makeup ed evitare di andare in crisi mezz’ora prima della cena!


Trattandosi di un’occasione serale, la base viso deve risultare più naturale possibile, ma assolutamente più carica rispetto al trucco che realizzate al mattino. Usate quindi più prodotto – picchiettando il fondotinta con un pennello kabuki riuscirete a creare una base molto omogenea e vellutata – ,oppure procuratevi un fondotinta più coprente.

Pennello Kabuki e fondotinta spray.

Realizzate un contouring leggero con un bronzer o una terra, creando una linea obliqua appena sotto lo zigomo, sfumando leggermente in su verso le tempie (vi raccomando di usare poco prodotto per volta, ad aggiungere si fa sempre in tempo).

Dopodiché, scegliete se volete dare più risalto alle vostre labbra, o al vostro sguardo.

Nel caso decidiate di puntare sulle labbra, scegliete rossetti a lunga tenuta, come le tinte labbra, sarebbe una noia dover ripassare il rossetto dopo ogni portata, e sarebbe ancora più brutto ritrovarsi col rossetto sbavato.

Nel mio shop online ilsalonedirebecca.com trovate delle tinte labbra sottoforma di soluzione acquosa, dalla coprenza modulabile. Si chiamano STIFF UPPER LIP e hanno una composizione molto “salutare”!

Ci sono colori e intensità diverse, per tutti i gusti!

Preferite colori dal rosso al ciclamino, non troppo scuri. Se il rosso non è tra i vostri colori preferiti, state sulle gradazioni del ciclamino/magenta. Gli occhi lasciateli semplici: un velo di ombretto luminoso, una riga di eyeliner o una matita nera sfumata sull’angolo esterno dell’occhio, é tutto ciò che vi serve per rendere più profondo lo sguardo.

Se preferite realizzare un makeup occhi sofisticato, magari uno smokey eye sui toni dei grigi o dei marroni, mantenete le labbra neutre, fermatevi ad un lip gloss!

Mascara EPIC di Younique #1!!

E per concludere, ovviamente, usate mascara a profusione, meglio se resistente all’acqua (il mascara Epic di Younique è il miglior mascara del mondo, nello shop lo trovate nero, marrone e nero waterproof)!!

Vi auguro delle magnifiche cene aziendali, perché si sa: quando ci sentiamo belle, diventa più bello anche ciò che viviamo!

Al prossimo mercoledì
Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Friendship never ends

Buongiorno bellezze!!

Anche a voi questa stagione fa venire voglia di coccole, cioccolate calde e lunghe chiacchierate davati ad un caminetto o sotto una morbida coperta?

Oggi vi voglio proporre un’idea che a causa della frenesia quotidiana, tendiamo (forse) a “sacrificare” – soprattutto chi ha famiglia e bimbi piccoli. Ma credo che tra voi lettrici ci sia anche chi la mette al primo posto.

Parlo di una pausa relax alle Terme, per abbinando ad una sauna o un massaggio delle sane e terapeutiche chiacchiere tra amiche! Perchè noi donne abbiamo bisogno di parlare, di raccontare a qualcuno le nostre impressioni su ciò che ci accade, e soprattutto sentirci capite . . . e chi lo fa meglio della nostra migliore amica?!

Lo dico prima di tutto a me stessa. E credo che questa sia la stagione giusta per rallentare e circondarci di persone con cui stiamo bene, in luoghi piacevoli da godere.

Ormai sono tantissimi gli alberghi che offrono pacchetti giornalieri di trattamenti benessere, per due o più persone. E anche se siamo più “coperte” visto l’abbigliamento autunnale, è bene che ci prendiamo cura del nostro corpo, magari con un massaggio drenante e una sauna detossinante.

Il massaggio migliora la pelle, in termini di luminosità e bellezza.

Con un massaggio otteniamo infatti l’eliminazione delle cellule morte, la stimolazione dei pori con un conseguente miglior assorbimento dei nutrienti contenuti nei prodotti utilizzati, inoltre la pelle risulta più elestica e distesa

Ogni tipologia di massaggio è in grado di far rilassare qualsiasi tipologia di personalità, basta sapere come eseguire le manovre e i punti da trattare.

E abbinando il tutto ad una piacevole compagnia che condivide con noi la stessa esigenza, godiamo dell’effetto placebo, che amplificherà il beneficio! Diciamoci la verità: quanto entusiasmo vi manifestano i vostri partners quando gli proponete un pomeriggio in spa?!

Corro a prenotare la mia fuga all’insegna del relax.

Al prossimo mercoledì, Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Burgundy is the new black

Ciao bellezze! È di nuovo mercoledì e io sono pronta con i miei consigli della settimana. Ciò che è chiaro è il fatto che ormai l’autunno sta avendo la meglio su di noi ed è il momento di rispolverare ombretti e rossetti messi a riposo dalla scorsa primavera.

A questo proposito, mi è successo stamattina di dover sfumare la matita blu che avevo applicato sugli occhi, e accidentalmente ho afferrato un pennello sporco e improvvisamente mi sono ritrovata con l’ occhio truccato di un bellissimo color borgogna! E in quel momento ho trovato l’ispirazione per questo articolo! BURGUNDY IS THE NEW BLACK

Non é la novità del secolo, me ne rendo conto, ma sono convinta che per alcune di voi sia quel colore che non avete mai considerato, e che di sicuro vi piacerà se trovate il coraggio di osare e utilizzarlo per i vostri makeup autunno/inverno.

Trovo che il color borgogna, declinato nelle sue innumerevoli sfumature, sia uno dei colori più belli e versatili.

Inoltre sta bene a tutte, more, bionde, rosse, pallide e olivastre – qualsiasi siano i vostri colori di pelle, occhi e capelli, sarete uno schianto truccate di bordeaux.

Ve lo consiglio di sicuro come rossetto, sia che abbiate gli occhi truccati con ombretti colorati, sia che abbiate il viso al naturale. La tendenza del momento sono i rossetti opachi.

Ma la vera soddisfazione arriverà usandolo sugli occhi, come eyeliner oppure ombretto: il vostro sguardo risulterà immediatamente più profondo e sofisticato. In commercio trovate rossetti a doppio uso, ovvero, con lo stesso prodotto potete truccare sia gli occhi che le labbra. Alle più abili consiglio lo smokey eye su questi toni di colore, da sfoggiare in un’ uscita serale.

Vi lascio una carrellata di makeup a cui ispirarsi, e ricordate di lasciare spazio al colore, vi sorprenderete del tocco intrigante che da al vostro look!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – HALLOWEEN, TI STANNO ASPETTANDO!!

Buongiorno bellezze!!

Vedo zucche ovunque, negozi già allestiti ad Halloween e non vi nego che, da una manciata di anni, a fine ottobre mi sento un pesce fuor d’acqua . . . Non mi é mai piaciuta questa festa, preferisco il nostro “storico” Carnevale! Il mio massimo, in questo periodo dell’anno è aprire quel balcone della casa che non apro mai, vedere quante ragnatele si sono formate e quanti insetti vi si sono rintanati, se ho il coraggio pulisco e la festa é fatta!!

Foto fatta con un filtro di Snapchat , non ho mai realizzato un makeup di Halloween!

Ciò non toglie, però, che io possa considerare la notte di Halloween un momento per stare con gli amici e ne approfitti per fare festa in buona compagnia, mangiando castagne e mandarini!

Dal momento che questa festa ha preso piede anche in Italia, ho deciso di darvi qualche idea di makeup che potete realizzare su voi stesse o sui vostri figli che molto probabilmente andranno a suonare i campanelli gridando “dolcetto o scherzetto?!”.

Ciò che vi serve é:

matita nera, eyeliner, rossetto rosso , ombretto arancione, cipria, qualche pennello e un po’ di creatività.

Ho cercato dei trucchi non troppo macabri, mi impressiono facilmente, quindi propongo anche a voi dei look carini anche da guardare.

Look spaventapasseri
Clown
Stregatta
Scheletro, ma con gusto!
Ragnatele, con rossetto sfumato dal nero al rosso.
Per le più abili!
Per i piccini, adoro il viso da zucca!

Ciò che dovete assolutamente procurarvi é un buon struccante per il viso, per rimuovere con facilità il trucco, soprattutto se avete a che fare con bambini piccini. Vi suggerisco due prodotti Younique che io adoro e che sono sempre disponibili nel mio shop online ilsalonedirebecca.com:

SALVIETTE STRUCCANTI

Queste salviette puliscono il viso e lo ammorbidiscono senza danneggiare la pelle, grazie ad una speciale formulazione a base di girasole, vitamina E ed oli (oliva, rosmarino, jojoba, estratti di olio di cocco e cartamo), che vanno anche a nutrire la pelle ripristinando l’idratazione. Sono salviette molto grandi e ben imbevute.

DETERGENTE IN STICK

Questo insolito detergente, che si presenta come un grande burrocacao, rimuove il trucco waterproof grazie all’olio d’oliva e altri emollienti setosi contenuti al suo interno. É perfetto anche da portare in viaggio, dal momento che non é liquido.

Ottimo come look da Halloween!!

Va applicato su occhi e bocca, lavorato con le dita affinché possa sciogliere il trucco, e va poi rimosso con un panno in microfibra, o con dei semplici dischetti di cotone.

Fate scorta di ciò che vi serve, Halloween è alle porte!!

Maleficent, interpretata da Cristina Frittajon
🤣

Al prossimo mercoledì

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Back to ’60

Buongiorno donne e buon mercoledì!
È da un po’ che ho voglia di provare a realizzare un look, ma non sapendo come contestualizzarlo, l’ho lasciato lì in attesa di maggior ispirazione. E il suo momento è arrivato!

Sono mesi che interpretiamo l’eyeliner in chiave geometrica – talvolta futuristica – ma tra tutti gli utilizzi che ho osservato, mi incuriosiva il disegno delle ciglia inferiori …

Ho trovato in una rivista un accenno ad una icona degli anni ’60, e, rapita dal suo make-up, ho cercato maggiori informazioni su di lei per potervene parlare.


La donna in questione è Lesly Hornby, a noi nota come TWIGGY LAWSON. La sua bellezza “acerba” – era molto giovane quando ha iniziato a far carriera – ha ispirato tante donne della sua epoca, non solo per il suo modo di vestire, ma anche, e soprattutto, per il suo atteggiamento giocoso e ottimista che le ha permesso di veicolare con leggerezza il suo messaggio al mondo intero: il suo modo di essere parlava di rifiuto del passato, segnato da guerre e costrizioni sociali, a vantaggio di un frizzante entusiasmo per la vita, vissuta con questo atteggiamento naïf.

Twiggy oggi.

Molte di voi avranno trovato immagini di Twiggy nelle riviste, oltre ad essere stata modella, attrice e cantante, il suo volto venne scelto e associato al lancio della minigonna di Mary Quant.


Passiamo quindi ad analizzare il suo make-up. Si tratta di un cut crease, un trucco dal sapore retrò che ancora oggi ci riporta subito indietro agli anni ’60. Questo trucco rende l’occhio molto più grande e viene realizzato con una linea marcata che separa nettamente la palpebra fissa dalla mobile.

Twiggy preferiva realizzarlo con colori vivaci. Nella versione più attuale, la linea di divisione é più sfumata e spesso viene realizzato il contrasto sulla palpebra con colori tenui, come il rosa o il pesca.

Su Twiggy lo vediamo abbinato a labbra rosate e leggermente perlate. Non può mancare una bella dose di eyeliner, matita bianca nella rima inferiore e mascara, e le ciglia inferiori disegnate, per completare il tutto – é questo il dettaglio che non vedevo l’ora di realizzare su di me, ma non é stato semplice!!


Vi do appuntamento al prossimo mercoledì.


Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – La “new entry” che ci piace!

Benritrovate bellezze!
È giunto il momento di parlarvi della new entry nel campo del make-up che sta facendo impazzire tutte le donne! W


L’ho provato per giorni e lo sto facendo testare anche alle mie amiche e clienti e, vi dico la verità, se ne sono tutte innamorate! Parlo del FONDOTINTA SPRAY DI YOUNIQUE.


Altre case cosmetiche l’hanno proposto o riformulato, ma le recensioni non sono così positive ed entusiaste. Perciò vi parlo del prodotto che io personalmente ho scelto di provare. La pelle del nostro viso è ora più esposta a sbalzi termici, smog, e agenti atmosferici. Vi consiglio quindi di applicare sempre, prima di uscire di casa, un velo di trucco che faccia da film protettivo per la vostra pelle. Scegliendo prodotti di qualità, trarrete anche beneficio e nutrimento per la pelle, oltre ad un pizzico di autostima in più che vi darà il vostro aspetto curato con piccoli accorgimenti.

Cosa puoi ottenere da questo fondotinta . . .

Il FONDOTINTA IN SPRAY di Younique é stato acclamato come le star nel red carpet, chi l’ha provato lo definisce “rivoluzionario”, “leggero come l’aria”, “instagrammabile”, “sfida la gravità” ed ha soddisfatto il 100% di coloro che l’hanno testato.


Dove sta quindi la novità?

Sta esattamente nella leggerezza del prodotto, che risulta impercettibile e allo stesso tempo conferisce un’ottima coprenza delle imperfezioni.

È modulabile, quindi si possono sovrapporre più applicazioni fino a raggiungere la coprenza desiderata, partendo da un effetto uniformante a media coprenza, fino ad ottenere una coprenza totale che lascia traspirare la pelle senza ostruire i pori.

Gli ingredienti più rilevanti sono lo squalane, la vitamina E e l’olio di macadamia.

Questo olio é estratto da una varietà di noci che cresce nelle foreste australiane e vanta numerose proprietà benefiche – emollienti e rigeneranti – per pelle e capelli. Inoltre è compatibile con tutti i tipi di pelle, si assorbe subito senza lasciare sensazione di unto sulla pelle. Non é termolabile, il che significa che non altera le sue caratteristiche in seguito a sbalzi di temperatura.


Quindi perché non provarlo?

Shake shake shake


Va shakerato bene prima dell’uso.

Pennello Kabuki, setole piatte e fitte.

Consiglio l’applicazione con un pennello KABUKI, per evitare gli sprechi di prodotto e per poter scegliere la quantità da applicare.

Per un maggior controllo nell’applicarlo, meglio non nebulizzare.
Ma erogare direttamente sul pennello e stendere subito sul viso.


Potete provare l’effetto di questo fondotinta PAZZESCO nel mio shop online ilsalonedirebecca.com, ed acquistarlo direttamente dal link.



Un abbraccio, al prossimo mercoledì.
Manuela Rebecca