IL SALONE DI REBECCA – HALLOWEEN, TI STANNO ASPETTANDO!!

Buongiorno bellezze!!

Vedo zucche ovunque, negozi già allestiti ad Halloween e non vi nego che, da una manciata di anni, a fine ottobre mi sento un pesce fuor d’acqua . . . Non mi é mai piaciuta questa festa, preferisco il nostro “storico” Carnevale! Il mio massimo, in questo periodo dell’anno è aprire quel balcone della casa che non apro mai, vedere quante ragnatele si sono formate e quanti insetti vi si sono rintanati, se ho il coraggio pulisco e la festa é fatta!!

Foto fatta con un filtro di Snapchat , non ho mai realizzato un makeup di Halloween!

Ciò non toglie, però, che io possa considerare la notte di Halloween un momento per stare con gli amici e ne approfitti per fare festa in buona compagnia, mangiando castagne e mandarini!

Dal momento che questa festa ha preso piede anche in Italia, ho deciso di darvi qualche idea di makeup che potete realizzare su voi stesse o sui vostri figli che molto probabilmente andranno a suonare i campanelli gridando “dolcetto o scherzetto?!”.

Ciò che vi serve é:

matita nera, eyeliner, rossetto rosso , ombretto arancione, cipria, qualche pennello e un po’ di creatività.

Ho cercato dei trucchi non troppo macabri, mi impressiono facilmente, quindi propongo anche a voi dei look carini anche da guardare.

Look spaventapasseri
Clown
Stregatta
Scheletro, ma con gusto!
Ragnatele, con rossetto sfumato dal nero al rosso.
Per le più abili!
Per i piccini, adoro il viso da zucca!

Ciò che dovete assolutamente procurarvi é un buon struccante per il viso, per rimuovere con facilità il trucco, soprattutto se avete a che fare con bambini piccini. Vi suggerisco due prodotti Younique che io adoro e che sono sempre disponibili nel mio shop online ilsalonedirebecca.com:

SALVIETTE STRUCCANTI

Queste salviette puliscono il viso e lo ammorbidiscono senza danneggiare la pelle, grazie ad una speciale formulazione a base di girasole, vitamina E ed oli (oliva, rosmarino, jojoba, estratti di olio di cocco e cartamo), che vanno anche a nutrire la pelle ripristinando l’idratazione. Sono salviette molto grandi e ben imbevute.

DETERGENTE IN STICK

Questo insolito detergente, che si presenta come un grande burrocacao, rimuove il trucco waterproof grazie all’olio d’oliva e altri emollienti setosi contenuti al suo interno. É perfetto anche da portare in viaggio, dal momento che non é liquido.

Ottimo come look da Halloween!!

Va applicato su occhi e bocca, lavorato con le dita affinché possa sciogliere il trucco, e va poi rimosso con un panno in microfibra, o con dei semplici dischetti di cotone.

Fate scorta di ciò che vi serve, Halloween è alle porte!!

Maleficent, interpretata da Cristina Frittajon
🤣

Al prossimo mercoledì

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Back to ’60

Buongiorno donne e buon mercoledì!
È da un po’ che ho voglia di provare a realizzare un look, ma non sapendo come contestualizzarlo, l’ho lasciato lì in attesa di maggior ispirazione. E il suo momento è arrivato!

Sono mesi che interpretiamo l’eyeliner in chiave geometrica – talvolta futuristica – ma tra tutti gli utilizzi che ho osservato, mi incuriosiva il disegno delle ciglia inferiori …

Ho trovato in una rivista un accenno ad una icona degli anni ’60, e, rapita dal suo make-up, ho cercato maggiori informazioni su di lei per potervene parlare.


La donna in questione è Lesly Hornby, a noi nota come TWIGGY LAWSON. La sua bellezza “acerba” – era molto giovane quando ha iniziato a far carriera – ha ispirato tante donne della sua epoca, non solo per il suo modo di vestire, ma anche, e soprattutto, per il suo atteggiamento giocoso e ottimista che le ha permesso di veicolare con leggerezza il suo messaggio al mondo intero: il suo modo di essere parlava di rifiuto del passato, segnato da guerre e costrizioni sociali, a vantaggio di un frizzante entusiasmo per la vita, vissuta con questo atteggiamento naïf.

Twiggy oggi.

Molte di voi avranno trovato immagini di Twiggy nelle riviste, oltre ad essere stata modella, attrice e cantante, il suo volto venne scelto e associato al lancio della minigonna di Mary Quant.


Passiamo quindi ad analizzare il suo make-up. Si tratta di un cut crease, un trucco dal sapore retrò che ancora oggi ci riporta subito indietro agli anni ’60. Questo trucco rende l’occhio molto più grande e viene realizzato con una linea marcata che separa nettamente la palpebra fissa dalla mobile.

Twiggy preferiva realizzarlo con colori vivaci. Nella versione più attuale, la linea di divisione é più sfumata e spesso viene realizzato il contrasto sulla palpebra con colori tenui, come il rosa o il pesca.

Su Twiggy lo vediamo abbinato a labbra rosate e leggermente perlate. Non può mancare una bella dose di eyeliner, matita bianca nella rima inferiore e mascara, e le ciglia inferiori disegnate, per completare il tutto – é questo il dettaglio che non vedevo l’ora di realizzare su di me, ma non é stato semplice!!


Vi do appuntamento al prossimo mercoledì.


Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – La “new entry” che ci piace!

Benritrovate bellezze!
È giunto il momento di parlarvi della new entry nel campo del make-up che sta facendo impazzire tutte le donne! W


L’ho provato per giorni e lo sto facendo testare anche alle mie amiche e clienti e, vi dico la verità, se ne sono tutte innamorate! Parlo del FONDOTINTA SPRAY DI YOUNIQUE.


Altre case cosmetiche l’hanno proposto o riformulato, ma le recensioni non sono così positive ed entusiaste. Perciò vi parlo del prodotto che io personalmente ho scelto di provare. La pelle del nostro viso è ora più esposta a sbalzi termici, smog, e agenti atmosferici. Vi consiglio quindi di applicare sempre, prima di uscire di casa, un velo di trucco che faccia da film protettivo per la vostra pelle. Scegliendo prodotti di qualità, trarrete anche beneficio e nutrimento per la pelle, oltre ad un pizzico di autostima in più che vi darà il vostro aspetto curato con piccoli accorgimenti.

Cosa puoi ottenere da questo fondotinta . . .

Il FONDOTINTA IN SPRAY di Younique é stato acclamato come le star nel red carpet, chi l’ha provato lo definisce “rivoluzionario”, “leggero come l’aria”, “instagrammabile”, “sfida la gravità” ed ha soddisfatto il 100% di coloro che l’hanno testato.


Dove sta quindi la novità?

Sta esattamente nella leggerezza del prodotto, che risulta impercettibile e allo stesso tempo conferisce un’ottima coprenza delle imperfezioni.

È modulabile, quindi si possono sovrapporre più applicazioni fino a raggiungere la coprenza desiderata, partendo da un effetto uniformante a media coprenza, fino ad ottenere una coprenza totale che lascia traspirare la pelle senza ostruire i pori.

Gli ingredienti più rilevanti sono lo squalane, la vitamina E e l’olio di macadamia.

Questo olio é estratto da una varietà di noci che cresce nelle foreste australiane e vanta numerose proprietà benefiche – emollienti e rigeneranti – per pelle e capelli. Inoltre è compatibile con tutti i tipi di pelle, si assorbe subito senza lasciare sensazione di unto sulla pelle. Non é termolabile, il che significa che non altera le sue caratteristiche in seguito a sbalzi di temperatura.


Quindi perché non provarlo?

Shake shake shake


Va shakerato bene prima dell’uso.

Pennello Kabuki, setole piatte e fitte.

Consiglio l’applicazione con un pennello KABUKI, per evitare gli sprechi di prodotto e per poter scegliere la quantità da applicare.

Per un maggior controllo nell’applicarlo, meglio non nebulizzare.
Ma erogare direttamente sul pennello e stendere subito sul viso.


Potete provare l’effetto di questo fondotinta PAZZESCO nel mio shop online ilsalonedirebecca.com, ed acquistarlo direttamente dal link.



Un abbraccio, al prossimo mercoledì.
Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Make-up trends dell’autunno

Buongiorno bellezze! Oggi sono pronta per presentarvi i trends della stagione autunnale.

Le fashion weeks che hanno avuto luogo nelle principali capitali della moda hanno denominatori comuni e oggi ve li illustro con molto piacere! Come per gli abiti, anche per il make-up ci sono dei classici intramontabili e poi ci sono le tendenze (passeggere).

Il primo classico – simbolo di eleganza, femminilità e seduzione – é indubbiamente il rossetto rosso.

C’è comunque una tendenza a preferire sfumature di rosso scuro: il color “sangue di bue” è il più gettonato per questo autunno 2019.


Un altro look perfettamente attuale, da poter sfoggiare nella quotidianità, è costituito da viso e labbra naturali, con l’attenzione rivolta a occhi truccati di rosa, porpora o malva.

Esistono ombretti liquidi, perfetti anche per chi non sa molto truccarsi: possiedono un applicatore pratico, si asciugano subito e soprattutto se vi cadono non vanno in mille pezzi! Nel mio shop online www.ilsalonedirebecca.com ne trovate 8 NUOVE tonalità irresistibili!


Ultimo elemento di tendenza è il blush.

Sceglietelo in tonalità rosata o leggermente rossiccio e applicatelo in leggera quantità sullo zigomo, sfumando verso l’angolo dell’occhio: l’effetto deve essere naturale, come quando rientrate in casa al calduccio, dopo aver trascorso un po’ di tempo fuori al freddo. Questo leggero rossore ha il potere di farci apparire più giovani!

Per questa settimana é tutto, assicuratevi di avere nella truosse tutto il necessario per affrontare l’autunno con stile!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – FREDDO SETTEMBRINO NON TI TEMO!

A voi piace questa aria frizzantina del mattino? Io ormai mi sono rassegnata . . . la stagione calda é terminata e col lei anche il colorito vivace del viso baciato dal sole estivo.

Perciò è il momento di cambiare le abitudini in fatto di beauty routine. Per chi ama prendersi cura del viso “come si deve”, vi lascio il link al mio articolo sulla BEAUTY ROUTINE QUOTIDIANA (seconda metà dell’articolo): http://blog.personalshopperglamour.it/?p=3691&preview=true


Se invece siete quelle donne che fanno lo stretto necessario per mantenere in salute la propria pelle, allora leggete qui di seguito.


Gli sbalzi termici della stagione in corso, generano stress alla pelle, in particolare quella di viso e mani che è più esposta, causando rossori, screpolature e irritazioni, ahimè! Ma la soluzione c’è, e si chiama MOMENTO SPECIALE per il viso!

Ogni sera, dopo aver rimosso il make-up, prendetevi qualche minuto per IDRATARE la vostra pelle con una crema adeguata al vostro tipo di pelle (secca/ grassa/ mista), aiutandovi con un massaggio delicato. Vi consiglio di stendere il prodotto con movimenti circolari e poi picchiettare leggermente fronte, contorno occhi guance e collo: il collo ce lo dimentichiamo spesso e volentieri, ma è una parte del corpo che invecchia presto, se non ce ne prendiamo cura. Fate come se fosse il prolungamento del viso e massaggiatelo dal basso verso l’alto per contrastare la forza di gravità!


Ogni due settimane concedetevi una maschera esfoliante per permettere alla pelle di rigenerarsi e togliersi di dosso il grigiore che assume in mancanza di sole!


Al mattino stendete un velo di FONDOTINTA o una BB CREAM, vi servirà come protezione dal freddo e da altri agenti dannosi come lo smog!



Vi ricordo che nel mio shop online www.ilsalonedirebecca.com trovate una linea di prodotti per la cura del viso interamente personalizzabile secondo le vostre esigenze.

Qui sto componendo il mio personale DETERGENTE VISO.

Avete inoltre a disposizione una BEAUTY GUIDE per provare i prodotti e individuare la colorazione di fondotinta perfetta per voi!

Coccolate la vostra pelle!

Al prossimo mercoledì
Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Il make-up usato come . . . ?!?!

Buongiorno bellezze!


Vi confido che oggi proprio non so cosa raccontarvi, vorrei darvi degli spunti nuovi, parlarvi di tendenze per l’autunno, ma . . . sarà complice questo cielo un po’ coperto, sta di fatto che non riesco a decidere un argomento che mi soddisfi.

E così, mentre mi confidavo con un’amica poco fa, lei mi ha suggerito di parlare di make-up come espressione artistica! E ho detto WOW, scriverò di questo! Ma ora che sto scrivendo mi rendo conto di quanto vasto sia questo argomento: potrei dire qualcosa sul body painting, sui travestimenti carnevaleschi, sulle feste a tema . . . alla fine sono tutte espressioni artistiche!

Body painting.
Body painting.

Mi vengono in mente anche tutti i make-up artists che stanno truccando centinaia di modelle alla Milano Fashio Week, e non nego che mi piacerebbe tantissimo essere lì nel dietro le quinte, anche solo per vedere come lo stesso make-up dia risultati diversi sul viso delle modelle.

Ogni stilista che presenta una collezione, ci abbina anche un look, dettando così le tendenze della prossima stagione. E questo look, realizzato uguale su ogni modella, prende sempre “sapori” differenti, influenzati da carnagione, colore degli occhi, dei capelli, ecc.

Alla fine siamo noi, che con la nostra sensibilità e le nostre preferenze sceglieremo cosa provare sul nostro viso. Ed è qui che diventiamo artiste di noi stesse, decidendo di esaltare o mascherare (grazie di esistere correttore delle occhiaie!) i nostri stati d’animo, col TRUCCO – che come la stessa parola esprime – a volte diventa un “gioco di prestigio” e fa sparire i segni della stanchezza, oppure esalta la nostra sensualità! Voi come lo usate il trucco? Per confondervi tra la folla e passare inosservate, o per farvi notare?

Io in stile Marylin Monroe.



Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Hai preparato la trousse?

Si riparte … zaino e trousse sono pronti?!

É arrivato il gran giorno, il giorno più amato o più temuto?! Sicuramente il più nominato … parlo del rientro a scuola, che racchiude in sé il rientro alla routine, scandita da impegni sportivi, orari da rispettare, autobus o treni da prendere al volo, eccetera. Non vi nego che non nutro nostalgia di quei tempi passati, nonostante debba continuamente motivare mio figlio, e rassicurarlo del fatto che andare a scuola é bello.


E assaporando quest’aria di ripartenza, da mamma, oggi mi è venuta voglia di leggere un libro, così mi sono recata in biblioteca e senza pensare ho afferrato un libro di quell’autrice che con tanta simpatia si è insinuata mella mia testa alcuni anni fa, cambiando per sempre il mio modo di affrontare i negozi!

Molte di voi avranno capito di chi parlo, magari anche voi, come me, siete rimaste vittime dei manichini che ammiccano dalla vetrina e fanno venire voglia di comperare un sacco di abiti!!


Così mi sono chiesta: che tipo di compratrice sono? Sono compulsiva o faccio acquisti moderati e soprattutto ragionati?
E ho capito che, grazie al mio passato da addetta alle vendite, ho imparato a maturare necessità e desideri (più desideri in realtà) che mi spingono poi a cercare esattamente la cosa di cui ho bisogno! Quindi, di fatto compro solo ciò che serve. Il problema è che “ho sempre bisogno” di un sacco di cose!


A parte gli scherzi, tutta questa premessa era per chiedervi se nella trousse avete tutto il necessario per essere impeccabili in pochi minuti!


Vi do una lista dei prodotti per me irrinunciabili, nonostante i minuti contati del mattino.

1.Per prima cosa, assicuratevi di avere la crema idratante adatta alle esigenze della vostra pelle, e adatta anche ai luoghi che frequentate: si trovano ormai facilmente, prodotti arricchiti con booster anti-inquinamento per chi lavora in città, oppure booster potenziatori di idratazione per chi sta chiuso per ore in uffici con aria condizionata – nel mio shop online ilsalonedirebecca.com potete fare un test della pelle e personalizzare la vostra linea viso!


2. Un buon prodotto per la base perfetta, bb cream o fondotinta abbinato ad un blush.


3. Un balsamo labbra idratante e leggermente colorato.


4. Il MASCARA!! L’ho lasciato per ultimo solo perché voglio assicurarmi che vi fermiate qualche secondo a ripetere insieme a me: RINUNCIO-A-TUTTO-MA-NON-AL-MASCARA !! E a questo proposito vi ricordo il mio mascara preferito: si chiama EPIC, esiste in versione classica o con FIBRE INTEGRATE (EPIC 4D), e lo trovate nel mio shop online.

Per rileggere gli articoli dedicati, lascio di seguito i link!http://blog.personalshopperglamour.it/il-salone-di-rebecca-3/

http://blog.personalshopperglamour.it/il-salone-di-rebecca-guarda-il-mondo-in-pluridimensione/

Questa è la lista dei miei “MAI SENZA”, a cui aggiungere tutto ciò che vi fa sentire belle!!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – “NON ESISTONO DONNE BRUTTE . . .”

Mi stavo concedendo una delle ultime letture estive sotto l’ombrellone, e mi sono imbattuta in questa citazione: “non esistono donne brutte, ma solo donne pigre “… scorro tra le righe e trovo il nome di Helena Rubinstein – mi sono incuriosita tanto da fare un po’ di ricerca sul web e poi decidere di parlarvene.


Al giorno d’oggi, grazie ad internet, tutto risulta raggiungibile: basta digitare una parola in un motore di ricerca e subito arriva la risposta.
E poi leggi di donne che hanno fatto la storia, prima di internet, prima che ci fossero gli aerei, e prima ancora che il genere femminile potesse considerarsi emancipato.

Helena Rubinstein. Era piccola di statura- 1,47m fatti di stile, passione e determinazione.

Parlo di Helena Rubinstein: questa donna nata in un ghetto ebreo di Cracovia. Nel 1892 – aveva solo vent’anni- ha avuto il fegato di rifiutare un matrimonio combinato, per ritrovarsi esiliata dalla famiglia, e due anni dopo mettersi in viaggio verso l’Australia, da sola, con le paure e le difficoltà che può aver avuto in quell’epoca!


Beh, sentite qua … dentro all’unica valigia che la accompagnò nel viaggio, la madre le mise 12 vasetti di crema per il viso, fatta in casa con un mix di erbe e olio di mandorla: fu grazie a questi che Helena aprì la strada del proprio successo!

La sua carnagione color alabastro e la sua pelle di porcellana scatenarono la curiosità delle donne autraliane. In quel momento Helena comprese di detenere uno dei più importanti segreti di bellezza, il quale avrebbe potuto cambiare la sua vita per sempre, e anche quella di altre donne: l’importanza di prendersi cura del proprio aspetto! Per Helena, comunque, la bellezza non era un concetto fine a se stesso, anzi, andava ben oltre l’estetica – per lei la bellezza era un insieme di fattori(cura di sé, relazioni interpersonali, frequentazione di ambienti d’arte, ecc.)che combinati assieme creano l’atmosfera ideale in cui rimanere immersi.

Helena amava l’arte. Posò per artisti come Dalì e Picasso.


“LA BELLEZZA È POTERE. IL PIÙ IMPORTANTE DI TUTTI.”


Si mise, quindi, a ricreare la formula della sua crema casalinga e ci riuscì. I successi arrivarono, uno dopo l’altro, grazie al passaparola e alla voglia di aiutare le donne (e col tempo anche uomini e malati) a darsi amore anche attraverso trattamenti specifici per la propria pelle.


Ecco perché “non esistono donne brutte, ma solo donne pigre “, perchè “se le donne dedicassero 30 minuti al giorno alla loro bellezza, lavorando bene, guadagnerebbero cinque anni“.

Oggi é il giorno giusto per iniziare: anche solo una crema viso, o una maschera specifica possono costituire quel rituale quotidiano che migliora il vostro aspetto, e più di tutto, la vostra autostima!


Al prossimo mercoledì bellezze!

Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Bellezza autentica

Buongiorno bellezze!
Ieri sera, dopo tanto tempo, ho guardato un film. Per rallegrare l’atmosfera malinconica data dalle vacanze che si stanno consumando giorno dopo giorno, ho scelto le sane risate che mi provoca ancora oggi il mio idolo dell’infanzia Adriano Celentano! Ho proposto ai miei uomini “IL BISBETICO DOMATO”.

E oggi non posso non spendere due parole per la bellissima Ornella Muti. Aveva 25 anni quando ha girato questo film e, a parte la bravura nell’interpretazione, ciò che ho notato durante tutto il film è stato il suo look naturale, sempre uguale ma bello da gustare in ogni scena.

Indossava abiti firmati da stilisti che ancor oggi sono garanzia di gusto e stile. Ciononostante, il suo viso é rimasto uguale per tutta la durata del film: ombretto marrone/tortora satinato steso su tutta la palpebra, e matita nera che faceva risaltare i suoi occhi verdi, labbra nude, capelli selvaggi, stop!

A questo punto mi domando: perché siamo arrivate a non sentirci mai adeguate alla situazione, andiamo in cerca di look sofisticati, a volte esageriamo con le quantità di makeup, distaccandoci da noi stesse?

Me lo chiedo proprio io che amo tantissimo truccarmi … ciò che ho capito guardando il film é che, possiamo scegliere di non curare il nostro look, oppure, al contrario, esasperare la ricerca di perfezione, ma ciò che emergerà, a qualsiasi livello, è quanto siamo a nostro agio con il nostro aspetto.

Quindi, partiamo da ciò che siamo, e proviamo ad amarci per come ci vediamo allo specchio al mattino, perchè ciò che le persone vedono di noi “al di fuori” è esattamente come ci sentiamo noi “da dentro”. A poco serve il make-up usato come copertura – il make-up va inteso come valore aggiunto ad una bellezza unica e inimitabile che ci caratterizza e differenzia l’un l’altra!



È un mercoledì riflessivo .



Manuela Rebecca

IL SALONE DI REBECCA – Che sorprese ci riserva la prossima stagione?

Buongiorno bellezze e buon mercoledì!
Non so voi, ma io, pur desiderando che questa estate non finisca, sono comunque curiosa di sapere cosa ci riserva la stagione autunnale, in quanto a tendenze makeup!


E così mi sono sfogliata alcune riviste e ho letto alcuni articoli a riguardo, per potervi dare i suggerimenti giusti cosicché possiate farvi trovare preparate al momento giusto!!


Per iniziare, l’autunno sarà pieno di SORPRESEprodotti nuovi, tecnologie nuove, idee curiose – che ci aiuteranno a sentirci bene con noi stesse in tutte le occasioni. Perché l’abbronzatura aiuta molto a sentirci più belle, il freddo invece accentuerà le imperfezioni e la pelle avrà molto bisogno di essere accudita!


Faccio una lista delle caratteristiche dei makeup visti sulle passerelle più prestigiose prima di presentarvi alcune novità!!

Per prima cosa, il VISO si presenta con un effetto no makeup: basi ton sur ton, polveri leggere per opacizzare la zona T, blush rosato e illuminante effetto naturale.



Talvolta potete creare GUANCE effetto “glass skin” (pelle di cristallo) – valutando bene l’evento a cui state per partecipare!



Le LABBRA nude o rosso laccato.

Rosso laccato, WOW!!



Gli OCCHI sono in primo piano. Continua ad essere interessante l’eyeliner grafico! E si aggiunge l’idea di CIGLIA INFERIORI GRAFICHE, Dior ne ha fatto ampiamente mostra (e io sono curiosa di provare!).

Dior

Per non parlare dei GLITTER applicati sul viso per lasciare tutti a bocca aperta!


E preparatevi alla VERA NOVITÀ – che sarà disponibile anche nel mio shop online ilsalonedirebecca.com dal 1° ottobre.


Sto parlando del FONDOTINTA SPRAY effetto AEROGRAFO! Io la trovo un’idea geniale!
Già alcuni anni fa aveva fatto capolino tra i prodotti più innovativi, ma ora si è perfezionato e ci permetterà di ottenere un viso naturale, ma perfetto: si tratta di prodotti leggeri e altamente pigmentati che danno una coprenza UNIFORME, A LUNGA DURATA e soprattutto MODULABILE!


Ammazzerò l’attesa sperimentando eyeliner e ombretti colorati!