Arrivano i saldi, cosa comperare adesso.

Stanno arrivando i magici giorni dei saldi, il vero momento di festa per tutte le donne, il periodo in cui tutto è ammesso, persino mettere mano al portafoglio senza sentirsi tremendamente in colpa.

Ma la solita domanda che ci martella la testa ogni inizio saldo è sempre la stessa :” Mi serve?”

Beh care amiche, ma voi veramente pensate che ci sia qualcosa che realmente vi serve?

Sono sicura che ognuna di voi che mi legge avrà delle cose con cui vestirsi, a partire dall’intimo e finendo con il capospalla e addirittura doppio o triplo, no?Quindi pensare che realmente la cosa serva è superfluo, in realtà ci facciamo questa domanda per giustificare a noi stesse gli acquisti d’impulso di capi e accessori scontati. Si perché alla domanda “mi serve?” rispondiamo sempre si e ci buttiamo a capofitto nel nostro irrefrenabile shopping.

Ma care ragazze, la vera domanda da farsi è: “Come devo fare per acquistare con buonsenso e non di pancia?”

Ve lo spiego:

Entrate in negozio, non fatevi prendere dalla sindrome “costa poco =lo devo avere”  respirate e contate fino a 10 prima di arraffare il capo che vi piace.

Fatta questa doverosa premessa, adesso vi lascio qualche mio consiglio che spero possa tornarvi utile per non sentirvi in colpa sul serio! 🙂

1) Acquistate nei saldi invernali capi che  potrete mettere anche in primavera.

2) Acquistate capi che avete già e che magari sono da sostituire perché logori, così sarete sicure di aver fatto l’acquisto sfruttabile.

3)Approfittate per rinnovare il vostro intimo, in saldi si trovano sempre dei bei capi.

4)Rinnovate i vostri pennelli da trucco,conosco molte che si mettono fard, sfumano ombretti e delineano labbra con pennelli senza setole.

5)Acquistate scarpe mezza stagione e sandali. Solitamente in saldo se ne trovano di belli ed invenduti ad attacco stagione a prezzo pieno, se trovate il vostro numero potete fare ottimi affari.

6)Ragazze, quest’anno acquistate il turbante o le fasce per capelli in materiali non pesanti da portare anche a primavera.

7)Acquistate il cappotto con cintura,se lo trovate della vostrataglia in saldo sarete baciatedalla fortuna.

Meglio destrutturato da portare anche in primavera.

8) Non dimenticatevi di acquistare il giubbotto classico in pelle.

Si proprio quello che avete visto a settembre ma non era nel vostro budget di spesa.

9) Fate scorta di calzini e buttate via quelli vecchi.

Fashionissimi in primavera con snickers e sandali.

10) Beh, approfittate anche per comperare dei trucchi, magari un nuovo fondotinta, un rimmel e un rossetto mat senza farvi prendere dalla frenesia di comperare ombretti e smalti di colori che non vi servono.

Che dire amiche, spero di esservi stata d’aiuto, mettete mano ai portafogli e ricordatevi di splendere!

Un bacio.

Caterina Pettenello

Personalshopper e fashionblogger.

www.personalshopperglamour.it
http://blog.personalshopperglamour.it

Rispondi